Manchette
domenica 21 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Castellana Grotte, al “De Bellis” interventi trasmessi e commentati in diretta dalle sale operatorie – VIDEO

Quattro tra i più importanti chirurghi operanti attualmente in Italia e in Europa hanno eseguito interventi in diretta dalle sale operatorie con il commento di esperti del settore. È accaduto all’Irccs “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte in occasione della giornata di chirurgia robotica e mini invasiva, oncologica e funzionale, dell’apparato gastroenterico.

Quattro gli ospiti: il professor Riccardo Rosati, direttore della Chirurgia del San Raffaele di Milano (intervento laparoscopico di gastrectomia), il professor Cristiano Huscher, direttore della clinica Cobellis di Vallo della Lucania (intervento robotico di colectomia “vessel sparing”), il professor Francesco Corcione, direttore della Chirurgia della clinica Mediterranea di Napoli (intervento di proctectomia con Tme laparoscopica) e il professor Thorsten Lehmann, dell’Università di Tubingen in Germania (intervento laparoscopico di jatoplastica e plastica antireflusso con dispositivo “Refluxstop”).

L’evento, spiega il dottor Leonardo Vincenti, direttore del dipartimento di Scienze chirurgiche dell’istituto nazione di gastroenterologia, «ha consentito a chirurghi già formati ma soprattutto a giovani medici e chirurghi in formazione di apprendere i segreti, le tecniche, le variazioni, le implementazioni che la chirurgia moderna deve offrire per la soluzione dei problemi dei pazienti».
L’iniziativa suggella i risultati ottenuti dall’Irccs pugliese: «I dati relativi all’attività chirurgica del 2023 – sottolinea il presidente del Consiglio di indirizzo e verifica, Enzo Delvecchio – collocano il nostro istituto ai primi posti nella chirurgia generale oncologica addominale, anche prima di strutture ospedaliere di gran lunga superiori. I risultati del prossimo Pne che sarà diffuso dall’Agenas saranno da incorniciare», conclude Delvecchio ricordando come il De Bellis «sia centro di riferimento regionale per le malattie infiammatorie croniche intestinali e sta diventando il polo pubblico di eccellenza per la chirurgia bariatrica».

A margine dell’evento, il direttore generale dell’Irccs, Tommaso Stallone, annuncia che, grazie allo sblocco di nuove assunzioni da parte della Regione Puglia, sono in arrivo medici, infermieri, tecnici e oss «indispensabili per il miglioramento delle prestazioni sanitarie al servizio dei cittadini».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli