Manchette
sabato 20 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il Miulli di Acquaviva blocca le prestazioni sanitarie per i lucani: la Regione Basilicata convoca un tavolo

Solo nei prossimi giorni si sapranno con certezza i dettagli dell’accordo fra la direzione generale per la salute e le politiche della persona della regione Basilicata e la direzione sanitaria dell’ospedale regionale “Miulli” di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari.

Proprio ieri, il Miulli ha comunicato «l’interruzione delle prestazioni sanitarie a residenti della Basilicata (in assenza della stipula degli “Accordi di confine”) a partire dal prossimo 1 luglio».

Nel comunicato della Regione Basilicata è specificato che «si avvia una fase di interlocuzione per addivenire ad una soluzione che consenta ai lucani di ricevere le giuste cure sanitarie anche fuori regione. Oggetto del tavolo è la definizione dei termini dell’Accordo di confine che dovrà regolare la questione dei rimborsi per le prestazioni sanitarie dei pazienti lucani che ricorrono alla struttura ospedaliera pugliese».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli