Manchette
lunedì 27 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il Taranto sbanca il “Veneziani”. Ora al Monopoli serve l’impresa

Il Taranto si impone 2-1 al “Veneziani” contro il Monopoli e prosegue la sua marcia nelle zone altissime della classifica in chiave playoff.

Il match è stato deciso da una rete incredibile di Riggio dalla lunghissima distanza che ha colto di sorpresa Gelmi posizionato fuori dai pali.

In casa biancoverde Taurino non rischia in avvio Tommasini e rilancia il 3-4-2-1 con l’inserimento dal primo minuto di Bulevardi. Nel Taranto torna titolare Kanoute in attacco. La gara sembra molto tattica. Al 13’ Calvano ci prova di testa ma la sfera termina lontano dalla porta di Gelmi. Il Monopoli ricama gioca ma a rendersi pericolosi sono gli ospiti. Al 25’ ci prova ancora Calvano dalla distanza ma il suo tiro è deviato in angolo da De Risio. Al 31’ è ancora Fabbro che prova a correggere in rete un cross di Panico, la sfera termina fuori di un soffio. Dall’altra parte in ripartenza ci prova anche Borello ma la difesa salva in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Angileri ci prova col destro ma la sfera termina di poco alta sulla traversa. Si tratta dell’ultima azione da rete di un primo tempo tutto sommato equilibrato che termina sul parziale di 0-0.

Nella ripresa il Monopoli si presenta in campo con Sosa al posto di Bulevardi e viene ridisegnato col 3-5-2. Alla prima azione il Taranto la sblocca. Si sviluppi da angolo al 15’ la palla giunge al neo entrato Orlando che di sinistro coglie di sorpresa Gelmi. Il Monopoli risponde subito con un colpo di testa di Sosa che si spegne di un nulla al lato a Vannucchi battuto. Al 31’ ancora da calcio d’angolo, Mastromonaco trattiene ingenuamente Sosa in area. L’arbitro decreta il calcio di rigore. Borello dal dischetto non sbaglia e firma l’1-1. Il Taranto non ci sta ed al 35’ De Marchi spreca una clamorosa occasione da rete in contropiede. Dopo aver saltato Bizzotto e Fornasier si presenta davanti a Gelmi che in qualche modo riesce a recuperare il pallone in extremis e cancella il nuovo vantaggio al Taranto. Al 38’ i rossoblùperò non sbagliano. Riggio forse volutamente forse no, tira da centrocampo e pesca il jolly che vale il 2-1. Mister Taurino nel finale ridisegna la squadra con il 4-2-4. I padroni di casa provano l’arrembaggio nei cinque minuti di recupero ma senza fortuna. Ora la classifica torna a farsi pericolosa in ottica salvezza.

TABELLINO

MONOPOLI–TARANTO: 1-2

RETI: 15’ st Orlando (T), 32’ st Borello (M), 38’ st Riggio

MONOPOLI (3-4-2-1): Gelmi; Fornasier (44’ st Berman), Bizzotto, Angileri; Viteritti (44’ st De Paoli), De Risio (44’ st Ardizzone), Iaccarino, Barlocco; Bulevardi (1’ st Sosa), Borello; Grandolfo (18’ st Tommasini). A disposizione: Dalmasso, Ferrini, Cristallo, La Vardera, Simone, Hamlili, Arioli, Peschetola, Vitale. Allenatore: Taurino.

TARANTO (3-4-3): Vannucchi; Luciani (27’ st Fiorani), Miceli, Enrici; Valietti, Calvano, Zonta, Panico (33’ pt Riggio); Kanoute (27’ st Mastromonaco), Fabbro (1’ st De Marchi), Bifulco (15’ st Orlando). A disposizione: Loliva, Costantino, Ladinetti, Simeri, Matera, Papaserio, Travaglini, Capone. Allenatore: Capuano

ARBITRO: Alberto Ruben Arena di Torre del Greco

NOTE: ammoniti Bulevardi, Bizzotto, Bifulco, Riggio, Fiorani

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli