Manchette
domenica 14 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

La protesta degli studenti baresi contro il caro affitti: «La nostra lotta riparte dal diritto a casa e studio»

Gli studenti sono tornati in piazza per protestare contro il caro affitti. Le manifestazioni, organizzate da “Cambiare rotta”, si sono svolte in diverse città italiane, da Torino a Roma, fino a Bari dove i ragazzi si sono ritrovati davanti alla sede regionale dell’Adisu.

“L’anno di lotta riparte dal diritto alla casa e allo studio!” si legge sullo striscione esposto davanti alla tenda posizionata dai ragazzi in via Giustino Fortunato.

«Siamo stanchi di attendere. Continua la mobilitazione in università, verso un autunno di lotta sul diritto alla casa e allo studio», dicono gli studenti.

«Nonostante le proteste della scorsa primavera, e le varie promesse fatte dalle istituzioni, i problemi degli studenti universitari non sono passati: con l’inizio dell’anno nuovo, ritorna il caro affitti – sottolineano i ragazzi di Cambiare Rotta – e la mancanza di studentati, nel contesto di una crisi economica e di inflazione che rodono sempre di più le nostre tasche. Dalle istituzioni nazionale arrivano tante chiacchere nonostante le promesse», ripetono gli studenti ribadendo le richieste fatte nel corso dello scorso anno.

«Per questo e per un reddito studentesco continueremo a mobilitarci in quest’autunno. Oltre alle tante iniziative che riguarderanno l’università, saremo a fianco degli inquilini, di Asia Usm e del movimento per il diritto all’abitare romano nella mobilitazione sulla casa che si terrà il 19 ottobre», conclude il movimento Cambiare Rotta.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli