Manchette
giovedì 25 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Locorotondo, un nuovo parco urbano su un terreno di 6 ettari. Il sogno del sindaco: «Una piccola Central Park»

«Ogni tanto mi viene da sognare, il parco urbano che nascerà a Locorotondo sarà un piccolo “Central Park”, come quello di New York». È quanto ha dichiarato il sindaco della cittadina barese, Antonio Bufano, a margine della presentazione di “MusicaLucis”, il festival invernale che porterà in paese e a Fasano una serie di eventi gratuiti. Nell’occasione, il primo cittadino ha annunciato l’esproprio di circa sei ettari di terreni, sui quali nascerà il parco urbano. All’interno del nuovo polmone verde della cittadina barese, ci saranno anche degli spazi intergenerazionali, un laghetto e un anfiteatro realizzato con l’erbetta. L’area sorgerà al centro del paese, creando un parco che ricalcherà, in piccolo, l’assetto della metropoli americana, con un ampio verde pubblico nel mezzo della vita cittadina. Un progetto che, come ha illustrato lo stesso sindaco Bufano, si pone non solo l’obiettivo di migliorare la vivibilità dei cittadini, ma anche quello di ottenere una sorta di «spostamento del centro storico, attraverso la creazione di una cintura verde che ne allargherà le maglie». In questo modo, aggiunge ancora il primo cittadino, il centro storico diventerà «la nostra bomboniera da visitare».

A spiegare l’iter che porterà alla realizzazione del parco urbano, è ancora il sindaco Bufano: «In base al piano regolatore del 1978, c’è un’area, una sorta di dolina», che sarà destinata al progetto. Inoltre, aggiunge, «grazie ai fondi del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza, ndr) abbiamo intenzione di realizzare la raccolta delle acque reflue, sia dalla parte di via San Pantaleo sia dalla parte della via di Fasano, dal momento che il nostro paese si trova in collina». Nelle parole del primo cittadino tutta la soddisfazione per il progetto che nascerà. «Le persone che hanno ricevuto la raccomandata sono felicissime di dare quelle aree al Comune. Credo che bisognerà aspettare i finanziamenti del Pnrr, ma quel che è certo adesso è che quei terreni diventeranno di proprietà di tutti i cittadini di Locorotondo», ha concluso Bufano.

Insomma, nella cittadina del Barese sta per prendere forma un nuovo spazio verde, a misura delle famiglie e dei più piccoli, che accoglierà i cittadini e anche i visitatori del piccolo borgo che ne affollano le vie e i vicoli, proprio come è accaduto negli ultimi anni, in particolare nel periodo delle festività natalizie, grazie agli addobbi che hanno abbellito il centro storico.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli