Manchette
martedì 16 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Omicidio Capriati, a Bari il Comitato per la sicurezza. Decaro: «Rafforzati i controlli»

Dopo i recenti fatti di cronaca e l’uccisione di Lello Capriati a Torre a Mare si è tenuta stamattina in Prefettura a Bari una riunione straordinaria del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

«Sono stato tranquillizzato rispetto al fatto che magistratura e forze dell’ordine hanno rafforzato il loro lavoro e il controllo sul territorio», ha dichiarato il sindaco Antonio Decaro al termine dell’incontro. «Sono preoccupato per le modalità dell’agguato e per lo spessore criminale delle persone coinvolte e che possano esserci delle reazioni».

Negli scorsi mesi il primo cittadino aveva richiesto un’ulteriore riunione del comitato per il rafforzamento dei controlli sullo spaccio di droga, soprattutto il crack.

«La presenza in città di nuove generazioni appartenenti alla criminalità organizzata che sono sempre più aggressive è un tema importante che abbiamo sempre tenuto sotto controllo».

Corruzione elettorale: «Non mi sorprende»

Il sindaco è intervenuto sulle dimissioni annunciate dall’assessora regionale ai trasporti Anita Maurodinoia a seguito dell’arresto del marito Sandro Cataldo nell’ambito di un’indagine sul voto di scambio per le elezioni del 2021.

«Il voto di scambio non è un fenomeno che mi sorprende, io stesso ho denunciato personalmente in occasione delle ultime elezioni due delle quali per persone che votavano per me. Il fenomeno purtroppo esiste e tutti abbiamo il dovere di controllare e mantenere alta l’attenzione. Le forze politiche e chi amministra devono aumentare i loro anticorpi. Ora aspettiamo di conoscere gli sviluppi e gli esiti delle indagini», ha concluso Decaro.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli