Manchette
venerdì 19 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Parco della Giustizia a Bari, chiuso il cantiere per le demolizioni: preservati 237 alberi

Si è chiuso il cantiere per le demolizioni dei fabbricati delle ex Caserme Milano e Capozzi nell’area che ospiterà, a Bari, il Parco della Giustizia.

Prima dell’estate, fanno sapere dall’Agenzia del Demanio, sarà bandito l’appalto integrato per l’affidamento congiunto della progettazione esecutiva e dell’avvio dei lavori.

Gli interventi di demolizione e di bonifica dell’area sono stati svolti nel rispetto dei tempi prestabiliti dal cronoprogramma attraverso un insieme di misure e azioni in chiave sostenibile: il 98,3% del materiale demolito (per un totale di quasi 138 metri cubi) è stato recuperato e riciclato.

L’Agenzia del Demanio, si legge in una nota, ha adottato «misure per annullare la dispersione di polveri nell’ambiente fuori dall’area di lavorazione» con l’obiettivo di «mantenere i più alti standard di sicurezza durante l’esecuzione dei lavori». Un sistema di rilevazione innovativo, integrato anche con postazioni fonometriche per la registrazione dei rumori, ha permesso, inoltre, di effettuare un costante monitoraggio dell’area per tutta la durata del cantiere, con l’obiettivo di rispettare il benessere dei cittadini, dell’ambiente e delle specie animali e vegetali.

Il cantiere si è distinto anche per il contenimento dei consumi energetici, delle emissioni di gas climalteranti e per il riutilizzo delle acque di origine meteorica e di quelle impiegate nelle operazioni di cantiere, che hanno consentito di evitare sprechi.

L’Agenzia del Demanio, con il supporto di agronomi e specialisti, ha attuato uno specifico piano di salvaguardia della fauna e della flora che ha preservato 237 specie arboree, a cui si aggiungeranno le nuove piantumazioni previste dal progetto, e di intervenire sugli alberi malati e infestanti per proteggere la vegetazione dell’intera area.

Il progetto del Parco della Giustizia prevede di accorpare tutti gli uffici giudiziari di Bari e di realizzare un grande parco verde che punta a diventare il centro nevralgico e sociale del quartiere, in continuo dialogo con la città.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli