Manchette
lunedì 15 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Presunti accessi abusivi alle banche dati, l’ex procuratore di Bari indagato a Perugia

C’è anche l’ex procuratore di Bari, Antonio Laudati, sostituto procuratore antimafia, tra gli indagati nell’ambito dell’inchiesta della procura di Perugia su presunti accessi abusivi alle banche dati con le segnalazioni di operazioni finanziarie sospette che coinvolge Pasquale Striano, tenente della guardia di finanza che era in servizio allo stesso ufficio.

Il fascicolo è stato inizialmente aperto a Roma in seguito a una denuncia del ministro Guido Crosetto dopo la pubblicazione di notizie riguardanti la sua precedente attività professionale.

La notizia del coinvolgimento di Laudati è riportata da Corriere della sera e Repubblica.

Laudati, stando a quanto riportano i due quotidiani, avrebbe ricevuto un mandato a comparire ma non si sarebbe presentato all’interrogatorio.

Sarebbe accusato di accesso abusivo a sistemi informatici e banche dati, in concorso con Striano, e falso.

A Laudati, che era stato in passato responsabile del servizio Sos (Segnalazioni operazioni sospette), sarebbero contestati casi di dossieraggio, alcuni anche non strettamente legati a personaggi pubblici. «Sono sicuro di poter chiarire tutto», ha però detto a Repubblica.

A Perugia Striano è indagato per accesso abusivo a sistema informatico e ha sempre sostenuto di avere agito con correttezza.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli