Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Putignano, trovano una borsa sui sedili: capotreno e macchinista delle Fse la restituiscono alla proprietaria

È una storia di correttezza e buon senso quella che arriva dalle Ferrovie del Sud Est.

Mercoledì scorso, poco dopo le 19:30, il macchinista e il capotreno del regionale 92348 partito da Putignano alle ore 19:54 e giunto a Bari Centrale alle ore 21:14, hanno trovato una borsa abbandonata tra i sedili, durante il consueto giro di ricognizione prima della partenza del treno.

I due dipendenti delle Fse non ci hanno pensato due volte e hanno allertato subito la Polizia ferroviaria di Bari: all’interno c’era un portafogli con contanti, oltre a documenti e due carte di credito. Gli agenti, a cui è stata formalizzata una regolare denuncia, sono risaliti in brevissimo tempo alla proprietaria del portafoglio, una 32enne straniera.

La donna, riottenuta la borsa, ha ringraziato i suoi due “eroi quotidiani” che non hanno fatto altro che compiere il proprio dovere. Il loro gesto, però, è stato provvidenziale per la 32enne.

Un esempio di etica professionale del personale di Ferrovie del Sud Est (Gruppo Ferrovie dello Stato), ogni giorno impegnato con senso del dovere a servizio dei clienti.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli