Manchette
lunedì 26 Febbraio 2024
Manchette

Tachigrafo alterato per falsare la velocità del tir: multato un autotrasportatore a Bari

Aveva manomesso il tachigrafo così da falsare le registrazioni relative ai tempi di riposo e alla velocità del mezzo: il conducente di un tir è stato sanzionato mentre percorreva la strada statale 16 a Bari.

A fermarlo sono stati gli agenti della polizia locale del capoluogo pugliese durante controlli mirati ad accertare la regolarità della circolazione dei mezzi pesanti.

Gli agenti hanno accertato l’alterazione interna elettronica del sensore con un sistema controllato da un telecomando che aveva con sé il conducente.

L’uomo dovrà ora pagare una multa di 1.732 euro e gli sono stati tolti 10 punti dalla patente che potrà essere sospesa da 15 giorni a 3 mesi. La strumentazione utilizzata per alterare il funzionamento del tachigrafo è stata sequestrata.

«Il controllo del traffico pesante su gomma – spiegano dal comando della polizia locale di Bari – è un’attività essenziale per garantire la sicurezza sulle strade ed è finalizzata anche a garantire la leale concorrenza tra le ditte che svolgono professionalmente questa attività».

Da anni, gli uomini del comandante Palumbo vengono formati professionalmente per eseguire controlli di questo tipo e monitorare i mezzi pesanti in transito sul territorio comunale.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli