Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Tassa sui rifiuti, Decaro: «L’aumento avrebbe conseguenze devastanti»

«In questi anni nella mia città non abbiamo mai aumentato la Tari. Abbiamo incrementato la raccolta differenziata, che oggi è arrivata quasi al 50% e crescerà ancora, ed è un lavoro che abbiamo fatto evitando di far ricadere il costo del personale sui cittadini. Rischiamo di dare un segnale sbagliato». Così il sindaco di Bari, Antonio Decaro, dopo l’inaugurazione del nuovo centro comunale di raccolta nel quartiere Poggiofranco.

Decaro ha risposto così a chi gli chiedeva se la Tari sia destinata ad aumentare del 50%. «Le conseguenze – ha aggiunto – sarebbero devastanti perché i costi diventano ingestibili». Ha spiegato che il costo «aumenta a causa di una sentenza che riguarda l’incompatibilità dell’Arera, agenzia nazionale che gestisce le tariffe. Quella sentenza contrasta con la norma che, qualche anno fa, aveva dato all’Arera la possibilità di stabilire le tariffe degli impianti».

«Questo – ha precisato – è un problema nazionale, non solo locale, e avrà conseguenze su tutto il Paese». Decaro ha invocato «una norma che possa esplicitamente dichiarare la possibilità per l’Arera di stabilire le tariffe, perché l’aumento rischia di mettere in crisi tutto il sistema dei rifiuti». 

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli