Manchette
lunedì 26 Febbraio 2024
Manchette

Tra politica e amore: al Teatro Petruzzelli di Bari è l’ora del “Fidelio” di Beethoven

Questa sera alle 20.30, il Teatro Petruzzelli alza il sipario sulla “Stagione d’Opera 2024” con la straordinaria esecuzione di “Fidelio” di Ludwig van Beethoven, diretta da Stefano Montanari e con la regia di Joan Anton Rechi.

L’Orchestra e il Coro del Teatro, magistralmente preparati dal maestro Marco Medved, saranno al centro di un’esperienza unica, arricchita dalla visione di Gadi Schechter, responsabile della regia, Gabriel Insignares alle scene, Sebastian Ellrich ai costumi, e Fabio Barettin al disegno luci.

Il cast d’eccezione darà vita a questo straordinario spettacolo: Modestas Sedlevičius nel ruolo di Don Fernando, Vito Priante nei panni di Don Pizzarro, Jörg Schneider interpretando Florestan, Helena Juntunen nei panni di Leonore, Tilman Rönnebeck come Rocco, Francesca Benitez nel ruolo di Marzelline, Pavel Kolgatin interpretando Jaquino, Vincenzo Mandarino come Primo prigioniero, e Gianfranco Cappelluti nel ruolo di Secondo prigioniero.

L’opera “Fidelio” di Beethoven, che fece il suo debutto il 20 novembre 1805 al Theater an der Wien, sarà magistralmente riproposta nell’allestimento scenico curato dalla Fondazione Teatro La Fenice. Il pubblico avrà l’opportunità di godere di repliche aggiuntive il 28 gennaio alle 18.00, il 30 gennaio alle 20.30 e il primo febbraio alle 18.00. Un’occasione imperdibile per immergersi nell’arte e nell’eleganza di un capolavoro intramontabile.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli