Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Travestito ucciso sul lungomare di San Giorgio a Bari: via al processo in Corte d’assise

È cominciato oggi e proseguirà il 23 gennaio prossimo, con l’ascolto di altri testimoni, il processo in Corte d’assise a Bari a carico di Francesco Brandonisio, pescatore da diporto di 53 anni, accusato di aver ucciso il travestito Ambra (il 40enne Salvatore Dentamaro) il 23 settembre 2018 sul lungomare di San Giorgio nel capoluogo pugliese.

Secondo l’accusa, Dentamaro è stato ucciso mentre era in auto con Brandonisio. I due stavano per consumare un rapporto sessuale a pagamento quando Dentamaro fu sorpreso alle spalle e colpito con un solo fendente al collo vibrato dall’alto verso il basso, poi rivelatosi mortale.

Gli inquirenti definiscono il delitto “d’impeto”, “consumato con impulsività emotiva, probabilmente per circostanze sopravvenute e inaspettate”.

Brandonisio fu arrestato nell’ottobre 2022. Nell’udienza di oggi sono stati ascoltati i primi testimoni dell’accusa, i due che per primi si accorsero della presenza del cadavere in una Fiat Punto blu parcheggiata in via Alfredo Giovine e alcuni poliziotti intervenuti sulla scena del delitto.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli