Manchette
sabato 2 Marzo 2024
Manchette

Tutti all’Opera: il Teatro Petruzzelli apre al sostegno dei privati per le attività artistico-culturali – VIDEO

Il teatro Petruzzelli cerca “sostenitori” che contribuiscano all’incremento dell’attività artistica, alla realizzazione di produzione musicale e sempre più numerose tournée nazionali e internazionali, per offrire alla comunità stagioni di prestigio.

Ad oggi, l’iniziativa, denominata “Tutti all’Opera” e avviata in via sperimentale grazie al sostegno del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano e del suo capo di gabinetto, Giuseppe Catalano, ha potuto raccogliere l’adesione di importanti rappresentanti del mondo produttivo pugliese, in un mix tra “pubblico” e “privato”, uniti nel nome della Fondazione Teatro Petruzzelli. Tra questi Acquedotto Pugliese, Megamark, Aeroporti di Puglia, Molino Casillo, MerMec, Università LUM, Camera di Commercio di Bari, Gaefcc holding, Nuova Fiera del Levante e Cobar, quest’ultimo attraverso una importante sponsorizzazione tecnica. Il contributo complessivo ad oggi è di poco superiore a 1,5 milioni di euro.

“Tutti all’Opera” si pone così l’obiettivo di rendere la campagna di sostegno privato alla Fondazione strutturale, con la possibilità di accogliere nuovi donatori nella costituenda associazione “Amici della Fondazione Teatro Petruzzelli” che sarà resa ufficiale nel prossimo mese di gennaio.

«Il mondo produttivo pugliese si unisce nel nome della Fondazione del Teatro Petruzzelli per generare un processo virtuoso, che come Regione Puglia sosterremo e rafforzeremo, nella consapevolezza di incubare in questo modo semi buoni nel territorio e sviluppare, attraverso la cultura, uno dei modelli più elevati di economia intelligente», dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Per il sindaco di Bari, Antonio Decaro, questa iniziativa consente «di aprirci ancora una volta alla partecipazione della comunità, del mondo dell’impresa, delle istituzioni, degli enti e dei cittadini, affinché ognuno possa scegliere di sostenere il nostro teatro in un momento cruciale del suo percorso, alle prese con un’attività creativa e produttiva ormai di rango nazionale e internazionale. Abbiamo deciso, quindi, di chiedere ancora una volta il vostro sostegno, come è evidente nell’immagine scelta per lanciare la campagna “Tutti all’opera” in cui le persone non sono sotto il teatro, ma ne rappresentano le fondamenta che lo sorreggono».

Il sovrintendente Massimo Biscardi racconta come è nata l’idea di avviare l’iniziativa: «Pochi mesi fa – spiega -, ho rilevato un’accelerazione di alcuni costi di produzione, principalmente quelli relativi a energia, materie prime e trasporti, aumenti assolutamente non preventivabili. È in quel momento che ho sentito l’esigenza di coinvolgere il sindaco di Bari e il presidente della Regione Puglia, nella loro qualità di soci pubblici territoriali».

Il sostegno alla Fondazione Petruzzelli può anche beneficiare dei vantaggi fiscali del cosiddetto Art bonus che per le erogazioni liberali, dal 2015, è stato esteso ai contributi da parte di persone fisiche e giuridiche, per il sostegno, tra l’altro, delle Fondazioni lirico sinfoniche. La possibilità di beneficiarne, inizialmente limitata a un triennio, è stata resa permanente dalla legge di stabilità 2016.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli