Manchette
sabato 2 Marzo 2024
Manchette

Tutto pronto per il Locus festival in Puglia. Sul palco Calcutta e Simple Minds

È un programma ricco di musica e sorprese quello del Locus Festival 2024, giunto al traguardo delle 20 candeline. Per celebrare la storia di un festival che è stato capace di portare il meglio della musica nazionale e internazionale in Puglia, accogliendo con coraggio e lungimiranza nuovi luoghi e nuovi suoni senza mai dimenticare le proprie radici, anche questa edizione del Locus sarà una fusione perfetta tra il magnifico territorio in cui abita e una line-up di altissima qualità, capace di racchiudere artisti di alto profilo mondiale e i migliori nomi della scena italiana.

Il Locus comincerà con un’intensa tre giorni a Bari a giugno, per poi proseguire a luglio con una serie di concerti speciali attraverso la Puglia e culminare infine ad agosto nello splendore della Masseria Ferragnano alle porte di Locorotondo, gioiello della Valle d’Itria.

Il percorso della ventesima edizione inizia a delinearsi con i primi nomi annunciati: si parte da Bari con il grande ritorno il 28 giugno di un artista ormai di culto come Calcutta con il nuovo attesissimo disco “Relax”, e il 29 giugno con due pesi massimi della scena rap italiana, Salmo & Noyz Narcos, nel tour che segue l’uscita del joint-album “CVLT”. E ancora, sempre a Bari il 29 giugno, il magnetico cantautore, chitarrista e attore irlandese Glen Hansard presenta il nuovo lavoro discografico “All That Was East Is West Of Me Now”, mentre il 30 giugno arrivano i leggendari Simple Minds con il loro Global Tour, in cui mescoleranno i brani dell’ultimo disco ai loro grandi indimenticabili classici. E poi spazio a una band di fuoriclasse che ha suonato in oltre 5000 album (incluso Thriller di Michael Jackson) e con oltre 200 nomination ai Grammy Awards: i Toto, in concerto a Ostuni il 22 luglio.

A Fasano il 27 luglio sul palco una leggenda della grande black music americana, uno dei più influenti e iconici bassisti jazz/funk al mondo: Marcus Miller. I primi ospiti annunciati a Locorotondo sono altrettanto entusiasmanti: la tradizionale settimana di eventi consecutivi in masseria inizia il 7 agosto con il ritorno degli amatissimi neozelandesi Fat Freddy’s Drop e termina il 14 agosto per un pre-ferragosto eccezionale con l’incredibile “techno marching band” tedesca dei Meute, mentre il 12 agosto da New York arriva il mitico Re del Rap NAS nella sua unica data italiana. Ed è proprio il celebre rapper americano a ispirare il claim dell’edizione 2024, “It Was Written”, che è il titolo del suo fondamentale secondo album. Sin dalla prima edizione nel lontano 2005, il Locus ha saputo vedere prima di altri la Puglia come terreno fertile dove fare germogliare realtà musicali attrattive e di qualità, ed è poi cresciuto organicamente insieme al suo pubblico.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli