Manchette
domenica 26 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Vincono 2 milioni al Superenalotto ma litigano per dividere il denaro: “tensione” in una coppia del Barese

Nel vasto panorama delle lotterie e dei giochi d’azzardo, ogni tanto emergono storie che catturano l’immaginazione collettiva. Una di queste è quella di una coppia che ha vinto un incredibile premio di 2 milioni di euro, diventando repentinamente ricca, ma dando vita a una serie di eventi che avrebbero potuto minacciare la loro solidità.

Lei, ribattezzata “Coca Cola”, e lui, noto come “Giallone”, avevano una relazione caratterizzata da una certa instabilità. Le loro divergenze erano spesso legate alla gestione delle finanze: lei era critica nei confronti del fidanzato, soprattutto quando si trattava di acquistare biglietti del gratta e vinci.

Ironia della sorte, è stato proprio un biglietto del genere a cambiare radicalmente la loro vita. Il fortunato tagliando ha fruttato loro un premio incredibile di 2 milioni di euro, che si sono trasformati in 1,6 milioni dopo le tasse.

Ciò che sembrava un sogno irrealizzabile si è materializzato in una realtà inaspettata. Tuttavia, non tutto è stato così semplice. Dopo aver scoperto la vincita, è emerso un nuovo dilemma: come suddividere questa somma considerevole. Inizialmente, sembra che “Giallone” non volesse condividere nulla con la sua compagna, scatenando una serie di tensioni all’interno della coppia. La situazione è poi sfuggita di mano, poiché “Coca Cola” ha deciso di agire legalmente. L’intervento di un avvocato ha portato a un accordo tra i due. “Coca Cola” ha dichiarato di aver ottenuto da “Giallone” una somma di 600 mila euro, almeno stando a quanto trapelato da fonti a lei vicine. Questo compromesso ha permesso alla coppia di risolvere il problema finanziario, ma ha anche evidenziato le complicazioni che possono emergere quando si tratta di gestire improvvise ricchezze. Le loro vite sono cambiate in modo significativo dopo la vincita. “Giallone” ha acquistato una casa a Turi, segnando un importante passo verso la stabilizzazione economica.

Tuttavia, la loro capacità di adattarsi al nuovo status è stata messa alla prova fin dall’inizio. Infatti, il giorno dopo aver incassato il premio, si dice che “Giallone” abbia speso ben 7 mila euro al bingo. Questo ha sollevato ulteriori domande sulla loro gestione finanziaria e sulla capacità di gestire la fortuna in modo responsabile.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli