Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Andria, anziana sola in casa non mangia da due giorni: la polizia le porta un pasto – VIDEO

Si lamentava di notte, in modo straziante e incessante, sul balcone di una palazzina del centro di Andria poiché aveva fame. Non mangiava da due giorni.

Per fortuna qualcuno ha avvisato la polizia con una chiamata al 113, il numero di emergenza, e gli agenti sono intervenuti e hanno portato un pasto caldo a una donna di 80 anni, infermiera in pensione che vive da sola in casa e ha difficoltà motorie.

I poliziotti delle Volanti della Questura, quando sono arrivati sul posto, hanno sentito effettivamente una voce femminile che, dal primo piano dell’edificio, chiedeva aiuto. Così si sono fatti aprire il portone d’ingresso e sono saliti per accertare la situazione.

Li ha accolti la donna con gravi problemi di deambulazione, che ha riferito di sentirsi bene ma di avere semplicemente fame perché non mangiava da due giorni. In particolare, le sue difficoltà motorie le avevano impedito di uscire di casa per acquistare beni alimentari ed, inoltre, aveva esaurito tutte le scorte presenti in casa.

La signora ha confidato, inoltre, di non avere figli o parenti che possano prendersi cura di lei. I due agenti si sono adoperati subito per procurarsi del cibo caldo nell’ospedale ”Lorenzo Bonomo” (anche, vista l’ora, considerata la chiusura delle attività commerciali) e l’hanno consegnato all’anziana in difficoltà.

Le hanno fatto compagnia durante la consumazione del pasto, dandole un po’ di conforto e di vicinanza in una situazione sociale difficile.

Un gesto accolto con gratitudine e riconoscenza dalla signora. Gli agenti della Polizia di Stato di Andria, oggi, sono tornati a far visita alla signora per sincerarsi che stesse bene.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli