Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Canosa, anziana ferita con le forbici: rischia di perdere un occhi. Fermato il nipote

Un’anziana è stata ferita con delle forbici la notte scorsa, a Canosa di Puglia.

La donna, che ha 84 anni, è ricoverata nell’ospedale Bonomo di Andria dove è stata trasportata alle 4 di questa mattina. Le sue condizioni sarebbero gravi: l’anziana si trova nel reparto di Rianimazione.

Su quanto accaduto indagano gli agenti della polizia di Stato che hanno sottoposto a fermo il nipote 25enne dell’anziana, suo presunto aggressore. All’origine ci sarebbe una richiesta di denaro: il nipote, che viveva con l’84enne.

I fendenti avrebbero raggiunto l’80enne all’intestino ed all’addome, con conseguente grave emorragia. La donna non è in pericolo di vita ma rischia di perdere un occhio.

L’episodio è avvenuto nell’appartamento di una palazzina che si trova a ridosso del centro cittadino di Canosa. Secondo quanto ricostruito finora dalle indagini condotte dagli agenti del commissariato di Canosa coordinati dal pm di Trani Ubaldo Leo, il 25enne, che ha precedenti per maltrattamenti ed estorsione ai danni dei familiari oltre a problemi psichiatrici e di dipendenza da sostanze stupefacenti, forse sotto l’effetto di droghe avrebbe colpito la vittima prima con schiaffi e spintoni e poi con delle forbici nel corso di una accesa discussione pare scatenata dall’ennesima richiesta di denaro.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli