Manchette
giovedì 23 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Canosa di Puglia, lavori per una nuova linea elettrica più potente e tecnologica con il Pnrr

Proseguono i lavori di potenziamento e rinnovo tecnologico che E-Distribuzione, società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione in Italia, sta realizzando a Canosa di Puglia per potenziare il sistema elettrico locale. Gli interventi sulla rete elettrica della città sono stati presentati dal Sindaco Vito Malcangio, dal consigliere regionale e comunale Francesco Ventola e da una delegazione della ditta, fra cui Angelo Di Giovine, responsabile Affari Istituzioni Puglia di Enel Italia.

Canosa di Puglia con Galatone, in provincia di Lecce, sono risultati gli unici destinatari di 9 milioni di finanziamento PNRR che prevederanno, al termine dei lavori, anche il rifacimento del manto stradale nelle vie interessate dai cantieri.

Si tratta di un “Progetto pilota” che vedrà la ricostruzione di quasi 35 km di linee elettriche interrate di media tensione a servizio del centro urbano, impiegando una nuova metodologia di costruzione, in modo da poter essere maggiormente resilienti ai fenomeni atmosferici, in particolar modo alle ondate di calore estive. Il Progetto darà beneficio ad oltre 16.000 utenti e comprende la costruzione di una nuova linea di media tensione di 2,4 km.

Nell’ambito del programma di rinnovo tecnologico, in caso di guasto sarà possibile individuare il tratto di rete danneggiato e, con la selezione automatica, consentire una rapida ripresa del servizio elettrico per la clientela. I lavori proseguiranno per tutto il 2026 e interesseranno tutto il centro urbano.

«I lavori di potenziamento della rete elettrica cittadina – spiega il sindaco Malcangio -non possono che essere una bella notizia per tutta la città. Fin da subito, ci siamo impegnati affinchè le problematiche presenti potessero essere risolte: questo è, senz’ombra di dubbio, un passo importante in vista delle prossime sfide che ci attendono».

«E’ questa – spiega il consigliere regionale Francesco Ventola – un’opera importantissima che consentirà a Canosa nei prossimi decenni di essere resiliente stando al passo coi tempi. Assieme al Comune di Galatone, saremo gli unici destinatari del finanziamento in tutta la Regione Puglia: ciò non può che inorgoglirci».
Maria Pia Garrinella

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli