Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Raffaele Lavacca vince la sua battaglia: a Trani raccolti i 70mila euro per le sue protesi speciali

Raffaele ce l’ha fatta. La solidarietà più forte della Pandemia ma anche della crisi economica apertasi dopo la guerra in Ucraina. L’associazione il “Volo del Gabbiano-Odv”, organizzazione di volontariato a Trani, nata a novembre del 2021, a poco più di un anno dalla sua fondazione può dirsi orgogliosa di aver aiutato concretamente il 51enne Raffaele, una persona che aveva bisogno di aiuto, è proprio il caso di dire, a rialzarsi. Un primo importante traguardo di cui andar fieri.

I soci, insieme ai volontari e ai tanti amici di Raffaele, hanno accettato la sfida di organizzare una raccolta fondi per l’acquisto di protesi tecnologiche per permettere a Raffaele, che ha avuto la sfortuna di essere colpito da una grave malattia che gli ha causato la perdita di entrambe le gambe, di poter tornare a camminare. Con immensa soddisfazione sono riusciti nel loro intento, attivando un Crowdfunding e facendo conoscere questa storia fatta di dolore, ma anche di amicizia, condivisione e amore, col fine di raggiungere un importante obiettivo economico, indispensabile per permettere una vita migliore a Raffaele. In questo cammino il “Volo del Gabbiano” ha avuto la collaborazione di tanti cittadini e associazioni, in particolare è stato prezioso il supporto degli operatori del Csv “San Nicola” che ha fornito un’assistenza attiva per le pratiche burocratiche e amministrative.

Tuttavia, raggiungere questo risultato non è stato facile. La pandemia e successivamente la paura per la crisi economica, conseguente alla guerra in Ucraina, hanno rallentato la raccolta fondi, ma il presidente dell’associazione, Vito Branà, e i soci hanno continuato a crederci e sono stati da sprono a tutti i volontari che hanno continuato a lavorare per il raggiungimento dell’obiettivo, dedicando parte del tempo e delle energie per organizzare eventi, giornate informative, promozione tramite social-media e per ravvivare la speranza e far avverare un sogno che sembrava ad un certo punto inarrivabile. L’importo raggiunto, di ben 70mila euro circa, ha permesso di contribuire in modo importante ad acquistare le protesi tanto desiderate da Raffaele, donando un po’ di gioia a lui e alla sua famiglia.

Sabato 27 maggio, alle ore 18,45, nella villa comunale di Trani, Raffaele e l’associazione “Il volo del Gabbiano” vogliono ringraziare tutti coloro che hanno dato un aiuto a raggiungere questo bellissimo obiettivo. Sarà un momento di festa, anche grazie all’associazione musicale-culturale “Il Preludio” che allieterà il pubblico con uno spettacolo musicale e all’associazione “Vivere a Colori” con il Clown Fumetto che farà divertire i più piccoli (e i più grandi) con un esilarante gioco di bolle.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli