Manchette
domenica 26 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

TedX Barletta 2022 è un successo: «Già proiettati alla prossima edizione» – FOTO e VIDEO

È andata sold out in pochi giorni, riscontrando un grande successo di pubblico, la quarta edizione del TedX Barletta che si è conclusa ieri, sabato 3 settembre, in piazza d’Armi all’interno del Castello.

Durante la conferenza spettacolo, attraverso l’arte, la cultura, la scienza e la tecnologia, è stato declinato il tema della “Tensione”, ovvero l’azione del tendere e lo stato di ciò che è teso, quella condizione in cui si è al punto di massimo equilibrio e al punto di massima rottura.

«Abbiamo avuto una risposta molto importante e convinta da tutti gli speaker che hanno aderito – spiega Elio Palumbieri, tra gli organizzatori dell’iniziativa – per alcuni di loro era un ritorno a Barletta. Ci hanno appassionato, emozionato e fatto sorridere. Devo ringraziare il gran lavoro fatto da tutto lo staff, dai componenti dell’organizzazione ai volontari fino ai tecnici. Tutto il territorio deve sentirsi partecipe di questo successo. E siamo già proiettati all’edizione 2023».

Il TedX ha ottenuto il supporto attivo e il patrocinio del Comune di Barletta che, attraverso i suoi amministratori ha espresso, a margine dell’evento, l’intento di aprire nuovi scenari, possibili collaborazioni e sinergie con i relatori. L’evento è patrocinato anche dall’assessorato al Turismo della Regione Puglia e dell’Ambasciata olandese in Italia.

Tantissimi gli ospiti della conferenza-spettacolo, condotta dallo youtuber Pietro Morello, dall’attrice Giulia Trippetta e dalla producer Rossella Pivanti. Gli speaker che hanno calcato il palco di quest’anno hanno affrontato il tema della “Tensione” da vari punti di vista: collettivo, sociale, personale, civico ecc. in un crescendo di emozioni.

Ad aprire la serata Carlotta Totaro Fila che ha presentato il suo progetto “Alia insect farm”. Si sono poi succeduti sul palco Lex Boon, Andrea Colamedici, Luca Boiardi, Marina Castellano, Elena Tonello, Pino Maniaci, Antonio Bernardini, Chiara ASMR, dove ASMR sta per Autonomous Sensory Meridian Response, Yotobi, nome d’arte di Karim Musa.

A chiudere la serata è stato Fabio Caressa di Sky Sport che nel suo speech ha suggerito come convogliare le energie negative in carburante positivo in grado di agevolare il nostro percorso nello sport, ma soprattutto nella vita di tutti i giorni.

La conferenza-spettacolo del 3 settembre è stata arricchita da esibizioni musicali, spettacoli e forme d’arte che si sono alternate sul palco di piazza d’Armi e hanno entusiasmato il pubblico presente: protagonisti BigMama, Choros Ballet, Julielle, Ethan Lara e Cucina Sonora, fino al saluto finale con sorpresa assicurato dal sound di Giuseppe Leone (in arte Pepperino), già membro della band di Vinicio Capossela, che ha animato il finale con una coinvolgente performance ai tamburelli.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli