Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

BdM Banca (ex Popolare di Bari): il 2023 si chiude con un utile netto di 9,87 milioni di euro

BdM Banca, ex Banca popolare di Bari, chiude il 2023 con un utile netto di 9,87 milioni di euro.

Ad annunciarlo è lo stesso istituto di credito che, in una nota, spiega che «a tre anni dall’acquisizione da parte di Mediocredito Centrale l’esercizio si chiude con un ritorno all’utile netto, pari a 9,87 milioni di euro (contro la perdita di 45,3 milioni dell’anno precedente) a conferma dell’inversione di tendenza già emersa nei precedenti trimestri del 2023, del ritorno alla redditività e alla crescita (+36%) dei finanziamenti a medio-lungo termine a famiglie e piccole/medie imprese a sostegno dell’economia reale del Mezzogiorno».

In particolare il risultato è stato raggiunto «pur registrando ancora 10,2 milioni di euro di ulteriori accantonamenti netti a Fondi rischi e oneri connessi in gran parte alla legacy della precedente gestione».

Il gruppo ha realizzato così una «crescita del margine di interesse (+34,0%), pari a 197,21 milioni di euro al 31 dicembre 2023 (147,13 milioni di euro a fine esercizio precedente), anche grazie ai maggiori impieghi netti verso la clientela per circa 263 milioni di euro. La banca segnala anche una flessione dell’npl ratio lordo e netto, pari, rispettivamente, al 9,0% (9,9% a fine 2022) e al 4,6% (5,2% a fine 2022), e dell’incidenza dei crediti verso clientela in Stage 2 che passa dal 12,9% di fine 2022 al 10,1% al 31 dicembre 2023. In crescita i coefficienti di solidità patrimoniale: Cet1/Tier1 ratio, pari al 10,96% (9,65% fully phased al 31 dicembre 2022)».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli