Manchette
lunedì 26 Febbraio 2024
Manchette

Brindisi, fuggono a 250 km all’ora speronando un’auto della polizia: arrestati 3 giovanissimi

Non si sono fermati all’alt intimatogli dalla polizia e sono fuggiti a bordo di un’Audi RS3 a folle velocità, raggiungendo anche i 250 chilometri orari: tre giovani brindisini, due di 19 anni e uno di 18, sono stati arrestati e posti ai domiciliari con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

È accaduto la notte scorsa, intorno all’1:30. I tre giovani a bordo dell’auto di grossa cilindrata hanno imboccato la tangenziale di Brindisi dirigendosi verso Bari. Ne è nato un inseguimento e, dopo alcuni chilometri, l’auto ha invertito il senso di marcia e ha speronato un’altra volante della polizia intervenuta e danneggiato una macchina che in quel momento transitava nella zona.

Alla fine l’Audi e i suoi occupanti sono stati bloccati nei pressi del centro commerciale Le Colonne. I tre, spiegano i poliziotti, «hanno dimostrato da subito forte insofferenza e comportamento oltraggioso nei confronti degli operatori di Polizia», e alla fine un 19enne e il 18enne sono stati arrestati per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, mentre al conducente dell’auto, già segnalato per uso personale di stupefacenti, è stata contestata la violazione delle norme sulla guida sotto l’effetto di droghe.

In macchina è anche stata trovata una piccola quantità di hashish.

L’auto, risultata di proprietà di una società di noleggio, è stata sequestrata e i tre sono stati sottoposti ai domiciliari.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli