Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Droga venduta davanti ai bambini e trasportata in sedia a rotelle: 5 arresti nel Brindisino, 3 sono fratelli – VIDEO

Cinque persone sono state arrestate a Ceglie Messapica con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In carcere sono finiti tre fratelli: il 33enne Pietro Barba, sua sorella Cosima di 28 anni e il 26enne Luca. Ai domiciliari Vito Dell’Erba ed Eligio Valente, entrambi 51enni.

Le indagini sono partite nel maggio del 2022 quando i carabinieri hanno notato un numero consistente di consumatori di droga (eroina e cocaina in particolare) in alcune zone della città. I successivi approfondimenti hanno condotto i militari presso l’abitazione dei tre fratelli scoprendo che qui c’era la “base logistica” per la custodia della droga.

Circa 70 gli scambi registrati dai carabinieri sintomo, scrivono i militari in una nota, «di una rete di spaccio florida, ben organizzata, radicata sul territorio e redditizia».

L’attività di spaccio era gestita principalmente dai tre fratelli (uno dei quali diversamente abile ma che avrebbe approfittato della propria sedia a rotelle anche per il trasporto della droga), divenuti punti di riferimento stabili per gli acquirenti.

Lo spaccio avveniva sia in casa che nei pressi dell’abitazione anche davanti ai figli minori (10, 7 e 5 anni) della 28enne.

I tre fratelli, per evitare i controlli, nascondevano la droga in veicoli, piante, bidoni della spazzatura, fessure nei muri, facendosi aiutare anche dalla bambina di 10 anni per recuperare le dosi.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli