Manchette
lunedì 20 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Francavilla Fontana, 19enne ucciso per un debito di droga: chiesti 18 anni per il presunto killer

Diciotto anni di reclusione. È la richiesta della procura per i minorenni di Lecce nei confronti di Luigi Borracino imputato nel processo, con rito abbreviato, per l’omicidio di Paolo Stasi, 19enne ucciso con due colpi di pistola davanti alla porta della propria abitazione a Francavilla Fontana nel novembre del 2022.

Borracino è accusato di omicidio volontario, aggravato dalla premeditazione e dai futili motivi. L’imputato, reo confesso ma che ha sempre respinto la premeditazione, era minorenne (ancora per qualche giorno) all’epoca dei fatti.

Secondo l’accusa, ci sarebbe stato un sopralluogo e l’omicidio sarebbe maturato per un debito di 5mila euro per questioni di droga. La sentenza è prevista il 10 giugno.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli