Manchette
domenica 21 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il G7 in Puglia, la denuncia del sindacato: «A Brindisi finanzieri stipati come topi»

Le condizioni a bordo della Mykonos Magic, la nave che ospiterà le forze dell’ordine nel porto di Brindisi durante il G7 in programma a Borgo Egnazia dal 13 al 15 giugno, destano «gravi preoccupazioni».

È quanto denuncia il Silf Cgil, il sindacato italiano lavoratori finanzieri, spiegando che «le cabine a bordo della nave, di dimensioni ridotte e spesso prive di finestre e aria condizionata, costringono i finanzieri a dormire con le porte aperte a causa dei picchi di calore di questo periodo dell’anno». Problemi ci sarebbero anche relativamente alla somministrazione dei pasti giornalieri per circa 2.600 donne e uomini delle forze dell’ordine: «Avviene con estrema lentezza – afferma il sindacato -, con finanzieri in fila per un pasto freddo fino alle 23 e scarsa attenzione alla varietà del cibo somministrato».

Una situazione che, evidenzia il sindacato, «è una contraddizione evidente, considerando lo sfarzo e la cura dedicati al G7, tra cene di alto livello, location da sogno e investimenti strutturali per la città di Brindisi. Nel frattempo, i tutori dell’ordine sono trattati come soldati al fronte durante la Grande Guerra», affermano dal Silf Puglia.

Il sindacato ha chiesto un incontro al questore di Brindisi, al comando provinciale della Guardia di finanza di Bari e a tutte le parti coinvolte. «Il rispetto della dignità e del benessere dei finanzieri – dicono dal Silf – deve essere una priorità in ogni attività in cui viene impiegato il personale. Non tollereremo abusi o sfruttamento di nessun tipo e faremo tutto il possibile per garantire il rispetto dei diritti dei lavoratori in divisa che non sono lavoratori a basso costo».

La Prefettura: «Circa 150 cabine non sono idonee all’uso»

Dalla Prefettura di Brindisi, intanto, fanno sapere che «nella giornata di ieri, durante le operazioni di accoglienza e sistemazione del personale di Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza, messo a disposizione della Questura di Brindisi per i servizi di ordine e sicurezza pubblica del G7, si è potuto constatare come circa 150 delle oltre 1500 cabine della nave Mykonos Magic siano risultate inidonee all’uso».

Oltre al Silf Cgil, anche altri sindacati di categoria delle forze dell’ordine hanno peraltro denunciato anche problemi logistici e presunte condizioni igienico-sanitarie precarie.

La Fsp Polizia ha definito «surreale l’accoglienza riservata a molti colleghi, una vergogna agli occhi del mondo».

La Prefettura spiega che «subito la Questura di Brindisi, con il suo vertice in testa, si è adoperata per una puntuale verifica della situazione che ha consentito fin dalla mattinata odierna di avviare la ricerca di strutture alloggiative alternative anche nelle limitrofe province di Lecce e Taranto. Il personale sarà impiegato nei servizi previsti solo a emergenza risolta. Di tutte le iniziative in corso sono informati i rispettivi comandi e le organizzazioni sindacali».

La Prefettura, conclude la nota, «sta garantendo una totale assistenza anche nella predisposizione delle relative convenzioni e tiene costantemente informato il Ministro dell’Interno che segue con la massima attenzione la situazione».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli