Manchette
lunedì 20 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Le investigatrici di Gabriella Genisi a Latiano: protagoniste Lolita Lobosco e Silvia Spider

Nell’intento di proseguire con l’attenzione verso fenomeni letterari importanti e coinvolgenti la Taberna Libraria di Latiano ospita l’amatissima Gabriella Genisi.

L’appuntamento latianese propone un vero e proprio tuffo nella narrativa in giallo con la volontà di riconoscere quella parte del mondo letterario ricco di detective ed investigatori indimenticabili, gli stessi che hanno conosciuto un’evoluzione significativa nel corso dei decenni, ma soprattutto dei generi: dal giallo al noir, fino al thriller. Ed è tra le pagine di questi testi che ci si imbatte in dinamiche capaci di conquistare i lettori come crimini da risolvere, assassini da catturare, verità sconvolgenti da svelare ma soprattutto commissari dal grande carisma, poliziotti dall’intuito eccezionale, investigatori e investigatrici dalla vita complicata che restano impressi nel cuore dei lettori, hanno personalità particolari, qualità e vizi unici, che creano profili precisi quanto quelli di un ritratto.

È proprio da questa premessa che il prossimo incontro con l’autore vedrà protagonista la scrittrice barese Gabriella Genisi che sarà ospite nella Sala Eventi della Taberna Libraria giovedì 14 marzo 2024 a partire dalle ore 19:00. L’autrice sarà la protagonista di una interessante disamina sulle investigatrici dei suoi romanzi, quelli che hanno conquistato i suoi lettori, Lolita Lobosco e Silvia Spider, con un particolare sguardo a quest’ultima e al romanzo dal titolo “Silvia Spider e il ragazzo scomparso” fresco di pubblicazione avvenuta a gennaio 2024.

Gabriella Genisi è una scrittrice pugliese e, i suoi libri sono spesso ambientati nella sua terra d’origine. È autrice di due cicli di opere di stampo noir, entrambi con una protagonista femminile. Il ciclo che ha come personaggio principale il commissario Lolita Lobosco annovera i romanzi: “La circonferenza delle arance” (2010), “Giallo ciliegia” (2011), “Uva noir” (2012), “Gioco pericoloso” (2014), “Spaghetti all’assassina” (2015), “Mare nero” (2016), “Dopo tanta nebbia” (2017) e “I quattro cantoni” (2020). Da questa sequenza di narrazioni è stata tratta la serie televisiva di successo interpretata da Luisa Ranieri “Le indagini di Lolita Lobosco”.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli