Manchette
martedì 16 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Ostuni, Angelo Pomes proclamato sindaco: «La politica torna protagonista. Lavoreremo per il bene della città» – VIDEO

Angelo Pomes è stato proclamato sindaco di Ostuni. La cerimonia si è tenuta oggi pomeriggio nel Salone dei sindaci di Palazzo di Città.

«La politica torna ad essere protagonista del rilancio della nostra città», ha detto Pomes subito dopo la proclamazione. «Abbiamo restituito fiducia e speranza a questa città e credo che, insieme all’altra compagine di centrodestra, abbiamo contribuito a scrivere una pagina di buona politica perché sempre più spesso ci siamo confrontati durante la campagna elettorale sui temi più importanti che riguardano la città. Sono convinto che in Consiglio comunale, insieme alle forze di opposizione, lavoreremo per il bene di Ostuni», ha concluso il neo primo cittadino.

Pomes, candidato alle elezioni comunali del 14 e 15 maggio scorsi alla guida della coalizione di centrosinistra, era sostenuto da un fronte unito di ben otto liste: Civicamente – Scelta sociale, Con Pomes, Insieme per Pomes, Movimento 5 Stelle, Ostuni che lavora, Ostuni è viva, Partito democratico e Partito socialista italiano. La coalizione ha ottenuto il 63,41% delle preferenze.

Nella competizione elettorale è risultata sconfitta la candidata del centrodestra Antonella Palmisano sostenuta da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Obiettivo comune, Per Ostuni e Prima Ostuni.

In campagna elettorale Pomes ha puntato su innovazione digitale, semplificazione, giovani e lavoro. Tra le sue proposte: un contenitore culturale a Palazzo di Città e il superamento dell’isolamento di contrade e quartieri periferici.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli