Manchette
sabato 2 Marzo 2024
Manchette

Ostuni, medico muore durante una immersione. Asl Brindisi: «Il dottor Gatti uomo di grande umanità»


«Profondamente colpiti da questa immane tragedia, partecipiamo con vivo dolore al lutto della famiglia e di chi gli ha voluto bene. Perdiamo un uomo di grande umanità e soprattutto un valido professionista». Così, con un post pubblicato sui social, la Asl di Brindisi ha annunciato la morte di Pietro Gatti, 59enne direttore del reparto di Medicina interna e del dipartimento di Area medica dell’azienda sanitaria brindisina deceduto ieri in un incidente in mare. 

Gatti, sub esperto, si era immerso in mare in mattinata con la muta nei pressi di Rosa Marina, sul litorale di Ostuni . A lanciare l’allarme è stata la moglie intorno alle 14 non vedendolo rientrare. A ritrovare il corpo è stato personale della Capitaneria di Porto. Gatti nei mesi scorsi aveva ricevuto l’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana per l’attività svolta durante il periodo di pandemia da Covid-19. 

«La comunità medica brindisina accoglie con sgomento la dolorosa notizia della tragica scomparsa del dottor Pietro Gatti», scrive in una nota Arturo Oliva, presidente dell’ordine dei medici di Brindisi che definisce la vittima uno «stimato collega e grande amico personale». 

«I medici brindisini si stringono al dolore della famiglia e al ricordo del professionista e dell’uomo, sempre impegnato nella salvaguardia della sanità pubblica», conclude Oliva. 

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli