Manchette
giovedì 30 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

San Vito dei Normanni: lavori a scuola e alunni stipati in biblioteca. È bufera

Tredici alunni, di cui uno affetto da handicap, stipati in una stanza non adibita ad aula: succede a San Vito dei Normanni, dove gli iscritti alla 4B della scuola elementare “Don Milani” sono stati trasferiti in un piccolo locale originariamente destinato a biblioteca. Il motivo? Il plesso ospita momentaneamente gli studenti della media “Bonsanto”, attualmente interessata da lavori di ristrutturazione.

Per far posto agli “ospiti”, dunque, gli iscritti alla 4B sono stati collocati in una stanza in cui non ci sarebbe spazio per la cattedra né per la lavagna, la compresenza di due insegnanti sarebbe impossibile e risulterebbe complicato persino alzarsi per andare in bagno. Ecco perché i genitori dei piccoli si sono rivolti all’avvocato Andrea D’Agostino che a sua volta ha chiesto ai vertici di scuola e Comune se fossero rispettate le norme di sicurezza e quelle che fissano un minimo di superficie calpestabile.

Comune e dirigenza scolastica hanno effettuato un primo sopralluogo, al termine del quale tutto sarebbe risultato in regola. Ieri nel plesso si sono presentati anche i tecnici dell’Asl che pure avrebbero escluso la violazione di qualsiasi norma, a cominciare da quelle sulla sicurezza. I genitori, però, non sono soddisfatti e ora chiedono i verbali dei vari sopralluoghi per poterli poi sottoporre a tecnici di fiducia. «Siamo pronti a presentare un esposto alla magistratura – fanno sapere i genitori – nel caso in cui le autorità scolastiche e sanitarie non dovessero fornirci i verbali dei sopralluoghi».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli