Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Scontri durante la partita di Serie D tra Fasano e Martina calcio: emessi quattro Daspo da uno a cinque anni

Il questore di Brindisi, Annino Gargano, ha emesso quattro provvedimenti di Daspo (divieto di accesso a manifestazioni sportive) per i fatti accaduti nel marzo scorso durante la partita di calcio tra il Città di Fasano e il Martina Calcio, valido per il campionato di Serie D, girone H.

Durante tutto lo svolgimento dell’incontro, le opposte tifoserie, storicamente rivali, si rivolsero continui e incessanti cori offensivi e, da parte dei tifosi martinesi, furono lanciate alcune bombe carta e dei fumogeni, due dei quali danneggiarono il terreno di gioco.

Grazie ai filmati realizzati da personale della polizia scientifica della questura e dei carabinieri, la Digos, unitamente ai militari della compagnia dei carabinieri di Fasano, e agenti del commissariato di Martina Franca, ha potuto estrapolare singoli fotogrammi dai quali sono emerse responsabilità di alcuni degli autori dei comportamenti antisportivi che hanno provocato turbativa dell’ordine pubblico.

Il questore ha quindi emesso i quattro provvedimenti di Daspo nei confronti di altrettante persone. I provvedimenti vanno da uno a cinque anni tenendo conto del livello di partecipazione agli eventi e della recidiva per alcuni di essi, fino a giungere all’applicazione della misura massima dell’obbligo di firma presso un ufficio di polizia durante lo svolgimento dei futuri incontri di calcio.

Gli accertamenti proseguono anche per delineare eventuali comportamenti e responsabilità da parte della tifoseria fasanese.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli