Manchette
mercoledì 17 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Compensazioni Tap per ridurre il costo in bolletta, Lega Puglia: «Noi i primi a proporlo»

«Fa piacere constatare che le proposte della Lega incontrino a tal punto il favore del collega Amati da indurlo a farle proprie, ma chiederci di sottoscrivere quello che abbiamo già scritto, e prima di lui, ci sembra un esercizio di impudenza legislativa». Lo dichiarano il segretario regionale della Lega in Puglia, Roberto Marti, il capogruppo in Consiglio regionale Davide Bellomo e i consiglieri Giacomo Conserva, Gianfranco De Blasi e Joseph Splendido, a proposito della proposta di legge presentata questa mattina da alcuni consiglieri del Partito democratico sull’utilizzo delle compensazioni territoriali della Tap per ridurre il costo del gas in bolletta per le famiglie pugliesi.

I consiglieri della Lega spiegano di essere stati i primi a depositare la proposta di legge e aggiungono: «Naturalmente, ci auguriamo che non solo in virtù del dato cronologico, 564 è antecedente a 565, ma anche e soprattutto in virtù della bontà della nostra normativa, a tal punto buona che anche il consigliere Amati e altri colleghi di centrosinistra ne hanno pensata immediatamente dopo una simile, siano loro a sottoscrivere il nostro progetto di legge».

«La proposta di legge presentata dalla sinistra è palesemente incostituzionale. Ci troviamo infatti di fronte ad una vera e propria imposizione fiscale, a un tributo che la Regione Puglia non può imporre. Oltre tutto il ristoro ambientale su un’opera è oggetto di concertazione e non può essere dichiarato a posteriori. Senza dimenticare che la compensazione che ne deriva non può essere meramente economica, ma deve essere anche territoriale. O si è in buona fede, dimostrando comunque grandi limiti in materia legislativa, o si è in mala fede e questo è ancora più grave. In entrambi i casi si prendono in giro gli elettori, creando aspettative basate su profili di incostituzionalità. L’unico progetto di legge che può venire realmente in aiuto dei cittadini pugliesi è quello che la Lega ha presentato, prima del Pd, dal titolo “Misure regionali di compensazione ambientale per la transizione energetica», precisa inoltre il capogruppo Bellomo, candidato per il centrodestra alla Camera nel Collegio uninominale di Bari. «Il tentativo di imitazione della sinistra, oltre a essere pateticamente grottesco nelle modalità di annuncio, è chiaramente un flop annunciato», conclude.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli