Manchette
domenica 25 Febbraio 2024
Manchette

Expo Osaka 2025: Asset Puglia collaborerà al progetto del Padiglione Italia

L’Agenzia strategica per lo sviluppo ecosostenibile (Asset) Puglia collaborerà alla realizzazione del Padiglione Italia per l’Expo di Osaka del 2025.

Il commissario generale per l’Italia a Expo Osaka 2025, Mario Vattani, ha infatti chiesto la collaborazione di Asset Puglia, attraverso la sua Area tecnica specializzata per le verifiche (Cab), a svolgere l’attività di valutazione della conformità del progetto del Padiglione Italia, firmato dallo studio Mario Cucinella Architects.

L’Area tecnica Cab dell’Asset opera per effettuare ispezioni e controllo nelle varie fasi del procedimento di progettazione, esecuzione e gestione dell’opera pubblica, attraverso verifiche di conformità rispetto ai requisiti di contratto nell’ambito della realizzazione delle opere pubbliche.

Tutte queste attività sono contemplate nell’accordo siglato dal Commissario per l’Expo di Osaka Vattani e dal direttore dell’Asset, Elio Sannicandro.

L’esposizione universale si terrà dal 13 aprile al 13 ottobre 2025 in Giappone, dove sono attesi oltre 28 milioni di visitatori. Per sei mesi Osaka si trasformerà in una vetrina mondiale in cui i Paesi partecipanti presenteranno al mondo il meglio delle loro idee, progetti, modelli esemplari e innovativi nel campo delle infrastrutture materiali e immateriali sul grande tema dell’Expo: “Progettare la società futura per le nostre vite”, declinato in varie sezioni.

«La nostra collaborazione con Asset – afferma il commissario Vattani – rappresenta un fiore all’occhiello, perché valorizza l’unico ente pubblico italiano accreditato come organismo di ispezione, in grado di fornire servizi specialistici di alta qualità in un settore tanto delicato e importante, quello della progettazione delle opere pubbliche».

Il presidente Michele Emiliano sottolinea che, a oggi, la Regione Puglia «è l’unico ente pubblico italiano accreditato ai massimi livelli di imparzialità per effettuare qualsiasi attività di ispezione nell’ambito delle opere pubbliche. La scelta innovativa della Regione di costituire un’Agenzia che sviluppi progettualità e iniziative a supporto della Regione Puglia e degli altri enti pubblici si dimostra molto positiva e sta ottenendo brillanti risultati. Essere chiamati a cooperare con il Commissariato italiano per l’Expo di Osaka, per svolgere attività delicate e impegnative, è motivo di orgoglio», conclude.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli