Manchette
giovedì 25 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Bimba morta in culla a Mattinata nel gennaio 2022: la Procura chiede l’archiviazione per i genitori

«Deve escludersi che sia possibile muovere alcun rimprovero di negligenza ai genitori della minore, odierni indagati, in ragione di quanto evidenziato circa la probabile non rilevabilità dei sintomi dell’infezione polmonare che ha condotto al decesso». È quanto si legge nella richiesta di archiviazione della Procura di Foggia nei confronti dei genitori della piccola Annalucia, bimba di 14 mesi di Mattinata trovata senza vita nella culla il 15 gennaio del 2022.

La Procura aprì un fascicolo per comprendere le cause del decesso disponendo tutti gli accertamenti del caso.

«La morte di Annalucia è avvenuta per arresto cardiocircolatorio irreversibile causato da polmonite di probabile natura virale. Sulla piccolina – riferisce il legale dei genitori, Pierpaolo Fischetti, – nessun elemento e segno da far ipotizzare una morte violenta è stata riscontrato né, come la voce ricorrente paventava, una asfissia meccanica da cause esterne o da corpo estraneo nelle vie respiratorie».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli