Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Finisce la fuga di due esponenti della mafia garganica: il boss Raduano catturato in Francia, Troiano in Spagna

Sarebbe finita in Corsica la fuga del boss viestano, Marco Raduano, 41 anni, evaso dal carcere di Nuoro il 24 febbraio dell’anno scorso.

L’operazione congiunta tra carabinieri e forze dell’ordine francesi avrebbe portato prima alla individuazione del boss, a processo nell’ambito del blitz antimafia “Omnia nostra“, e poi alla sua cattura.

Invece, sarebbe finito in manette, a Granada in Spagna, anche Gianluigi Troiano, 30enne viestano, membro del clan Lombardi-Scirpoli-Raduano e fedelissimo del boss Marco Raduano.

Il sindaco di Vieste, Giuseppe Nobiletti: «Per la città è un giorno di festa»

Appresa la notizia della cattura dei due latitanti, il sindaco Giuseppe Nobiletti afferma che «per la città di Vieste è un giorno di festa» non solo per «l’arresto di Raduano e Troiano ma anche per il coraggio e la dedizione delle forze dell’ordine che ogni giorno lavorano per garantire il nostro benessere».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli