Manchette
venerdì 14 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Estate in anticipo sul Gargano e arrivano gli incendi boschivi

Temperature estive e bagnanti che affollano le spiagge del Gargano, non ancora attrezzate per la stagione estiva. Il caldo sorprende sul promontorio e regala giornate d’estate in un aprile che, solo qualche giorno fa, non pareva preannunciare l’inizio all’estate. E se è cominciato in anticipo l’estate, sono iniziati anche gli incendi, immancabili “compagni” delle giornate calde estive.

È successo, ad esempio, per un incendio boschivo che a Vieste ha interessato, quasi un ettaro di terreno, in località “Valle di Santa Maura”, zona non di facile accesso, all’interno della località “Campi”. Il rogo – come riferisce GarganoTv – sulle cui cause sono in corso accertamenti, è scoppiato intorno nel pomeriggio di venerdì e ha bruciato circa un ettaro di macchia mediterranea sotto pineta, in quella zona abbastanza folta. Sul posto sono intervenute due squadre del Nucleo Operativo Emergenze delle Gev Capitanata Vieste con due autobotti e una squadra dell’azienda Santa Tecla. Sono occorse più di quattro ore ai volontari per mettere in sicurezza tutta la zona.

All’inizio di aprile, sempre sul Gargano, i vigili del fuoco e i volontari della protezione civile erano intervenuti in un altro incendio divampato in una zona boschiva a ridosso di Carpino. Anche in quell’occasione le fiamme erano divampate nel primo pomeriggio, in un’area a poca distanza della provinciale 50 che collega Piano Canale a Carpino, in direzione della statale 89. anche in questo caso è stato immediato l’intervento di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Vico del Gargano che ha circoscritto l’area interessate dalle fiamme e spento il rogo.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli