Manchette
sabato 24 Febbraio 2024
Manchette

Foggia, emergenza rifiuti: discariche piene e lunghe code davanti agli impianti. Disagi nei comuni

L’emergenza rifiuti nel Foggiano continua a creare disagi nei comuni. A causa delle discariche piene, una lunga coda di camion è costretta a stazionare davanti all’impianto di biostabilizzazione di Passo Breccioso, dove conferiscono la spazzatura molti comuni della provincia.

Piena è anche quella di Manfredonia, la Marcegaglia, dove i rifiuti secchi dovrebbero essere poi ulteriormente lavorati per lo smaltimento nel vicino termovalorizzatore, l’impianto di Eta, che è sottoposto a lavori di manutenzione che potrebbero prolungarsi per altri 10 giorni. Gli autotrasportatori sono in difficoltà a causa delle temperature elevate e per la mancanza di servizi igienici. E i comuni non riescono a svolgere regolarmente la raccolta differenziata nelle città. «Non è più sostenibile questa situazione che ciclicamente si ripresenta: questa emergenza rende praticamente impossibile il ritiro dei cassonetti con evidente accumulo di spazzatura per le strade. Non è la prima volta che accade», afferma il sindaco di Apricena Antonio Potenza, che sottolinea come «i comuni non possano subire questo tipo di criticità, sollecito pertanto l’attenzione dei vertici Amiu e della Regione al fine di porre rimedio definitivo a questo tipo di emergenza».

Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio, ha segnalato alla prefettura di Foggia la «situazione di emergenza», mentre il sindaco di Peschici, Luigi D’Arenzo, «invita il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ad adoperarsi con urgenza per una definitiva risoluzione del problema». Il comune di Foggia si starebbe attivando per sollecitare l’agenzia dei rifiuti regionale (Ager) affinché trovi e metta in pratica una soluzione che possa evitare «l’aggravarsi della situazione».

Sull’emergenza è intervenuta anche Amiu Puglia: a causa di rallentamenti nelle operazioni di conferimento dei rifiuti prodotti dall’impianto di Foggia, infatti, si stanno registrando rallentamenti o prolungate sospensioni anche nei conferimenti dei rifiuti solidi urbani (Rsu) che non consentono il completo rispetto del cronoprogramma giornaliero.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli