Manchette
domenica 21 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Foggia, operazione aggancio: serve un blitz al “Francioni” per sconfiggere il Latina

Vigilia di Latina-Foggia, in programma domani sera alle 18.30 al “Domenico Francioni”. Il Foggia è chiamato ad affrontare un nuovo spareggio playoff. I laziali precedono i rossoneri di tre punti e sono all’ottavo posto. Un’occasione ghiotta per Il Foggia che, in caso di vittoria aggancerebbe i nerazzurri laziali consolidando la posizione per gli pareggi promozione.

Gara insidiosa in casa di una squadra reduce dalla vittoria in trasferta contro il Picerno quarto in classifica e che vorrà rafforzare la posizione battendo il Foggia aumentando contestualmente il vantaggio su una rivale. Cudini gongola, il suo gruppo vola sulle ali dell’entusiasmo e sa che ogni risultato è possibile come confermato in sede di conferenza stampa anche dal capitano del Foggia Rizzo. Il mister rossonero ha anche tirato un gran sospiro di sollievo perché Santaniello pare in odore di rientro.

La paura è stata tanta perché alcune fonti parlavano addirittura di stagione finita dopo l’infortunio rimediato dalla punta nella gara di Potenza contro il Sorrento, si tratterebbe di un piccolo problema al muscolo flessore della coscia destra. Santaniello ha saltato le gare contro Juve Stabia e Messina, entrambe vinte dai rossoneri.

Dai risultati ottenuti non sembrerebbe che l’assenza di Santaniello abbia creato problemi, anche se l’avvio dell’ex Monopoli è stato entusiasmante con tre gol contro Catania, Monopoli e Brindisi ed anche quando non è andato a rete è sempre stato uno dei calciatori più pericolosi facendosi vedere spesso dal portatore di palla, e creando spunti pericolosi. Santaniello è sulla via del rientro ma sarà improbabile vederlo sabato pomeriggio in campo subito, probabilmente Cudini lo convocherà per poi mandarlo in campo a partita in corso.

Per fortuna la sua assenza non ha pesato oltremodo sull’economia del gioco e dei risultati in quanto è stato sostituito più che degnamente da Luca Gagliano, suo sostituto naturale che, nelle ultime due gare, non lo ha certamente fatto rimpiangere e dopo la convincente prova contro la Juve Stabia, Mirko Cudini gli ha rinnovato la fiducia schierandolo contro il Messina. Suo il gol al “Franco Soglio”che ha spianato la strada al Foggia con undiagonale di sinistro su assist con il contagiri di Millico.

Designato l’arbitro dell’incontro che sarà Edoardo Manedo Mazzoni della sezione di Prato alla sua settantaseiesima direzione coadiuvato da Alessandro Marchese di Napoli e Alberto Rinaldi di Pisa, quarto ufficiale di gara Niccolò Turrini di Firenze. Stabilito il prezzodel biglietto per il settore ospiti di 10 euro + 2 europer prevendita acquistabile dai residenti e non di Foggia, purché sia col nominativo.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli