Manchette
sabato 20 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il G7 in Puglia, Emiliano: «Grande cortesia istituzionale della presidente Meloni. Collaboreremo al meglio» – VIDEO

«Ringrazio il Governo, la presidente Meloni mi ha chiamato personalmente e ho molto apprezzato la cortesia e lo stile istituzionale, non sempre consueti. Noi collaboreremo per permettere lo svolgimento dell’evento al meglio». Così il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commenta la scelta del Governo di ospitare il G7 del 2024 in Puglia.

Per quanto riguarda il luogo in cui si terrà l’evento, Emiliano ha chiarito che «non spetta alla Regione Puglia trovare la location, ma al governo e ai Paesi che vi parteciperanno. Verrà scelto un luogo che possa rappresentare al meglio lo sforzo di accoglienza che noi pugliesi facciamo verso chiunque, in nome della pace e del dialogo tra le nazioni – ha aggiunto Emiliano -. Ci sono tante città che possono rappresentare la Puglia al meglio, ma noi non possiamo influenzare la scelta. Lo dico anche a chi ha provato a raccomandarsi: probabilmente non si è capita la portata dell’evento, che non ha precedenti nella storia della regione».

Per Emiliano «c’è anche un significato simbolico dietro questa scelta. Il comune di Bari e la Puglia sono stati per certi versi interlocutori inascoltati nella crisi che ha poi separato la Russia dall’Occidente: avevamo intuito i fattori di divisione, il Papa ha riunito qui più volte i patriarchi e gli esponenti delle chiese ortodosse non solo per questioni religiose, ma anche per evitare ciò che poi purtroppo è successo. San Nicola, coinvolto dalla premier senza nominarlo, è il ponte tra Oriente e occidente. E non è solo il patrono di Bari, ma di tutta la Puglia».

Video di Mara Chiarelli
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli