Manchette
domenica 21 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il movimento politico “Con” nomina i coordinatori provinciali. Due new entry a Bari: Di Rella e Paloscia – VIDEO

«Oggi abbiamo presentato i coordinatori provinciali di “Con” e due importanti nuovi ingressi nel nostro movimento al Comune di Bari, i consiglieri comunali Pasquale Di Rella, già candidato sindaco, e Michele Paloscia. Li ringraziamo per aver deciso di condividere questa avventura con noi e di aver creduto nel nostro progetto civico». Lo ha detto Michele Boccardo, coordinatore regionale del movimento politico “Con” che fa riferimento al governatore Michele Emiliano e che stamattina ha presentato i coordinatori provinciali.

Si tratta di Alberto Pasqualone (Bari), Sebastiano De Feudis (Bat), Luca De Carlo (Lecce), Francesco Falcone (Taranto), Rosario Cusmai (Foggia) e Angelo Melpignano (Brindisi).

«Sono tutte persone serie e perbene che abbiamo individuato nel mondo del lavoro e dei professionisti. Nessuno di loro, pur avendo in alcuni casi una storia politica alle spalle, ha attualmente incarichi istituzionali» ha precisato Boccardi ringraziando «il presidente Emiliano per la felice intuizione di puntare sul civismo in un momento di evidente flessione della fiducia dei cittadini nei partiti tradizionali che non abbiamo l’ambizione di sostituire: vogliamo integrare e qualificare la proposta politica, dando voce alle persone».

A Emiliano, ha detto Boccardi, «va il merito non solo di aver costruito un progetto nuovo, ma anche di non averci proposto un contenitore con un perimetro preciso e predefinito. A margine di ciò, ci sono le critiche che abbiamo registrato in questi giorni: c’è chi dice che “Con” sia costituito da chi non ha avuto spazio nei partiti, per esempio. Ebbene – ha aggiunto -, la mia storia, come quella di tanti amici, racconta un’esperienza diametralmente opposta».

Il coordinatore regionale di “Con” sottolinea che «avevamo più di uno spazio nei partiti e l’opportunità di occupare posizioni politiche prestigiose, ma abbiamo deciso di recuperare l’entusiasmo per la politica con una scelta coraggiosa, tornando a dialogare nei territori e coinvolgendo i cittadini».

“Con” è «una nuova realtà e già suscitiamo il timore di chi si confronterà con noi nelle urne» ha concluso Boccardi mettendo nel mirino le prossime elezioni comunali: «Ci attende la nomina del coordinamento cittadino di Bari e del coordinamento regionale e ci concentreremo sulle prossime scadenze elettorali: Foggia, Lecce e Bari. Dialogheremo con tutte le forze politiche, ma le nostre decisioni saranno il frutto del confronto con i territori e con le persone che aderiranno al nostro progetto. Ecco cosa significa, per noi, “civismo”».

Servizio di Luigi Giannelli
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli