Manchette
lunedì 27 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Komen Puglia, presentati i progetti per le Donne in Rosa: coinvolte le breast unit

«Per la prima volta la Komen Puglia decide di sostenere progetti che si terranno presso alcune delle realtà ospedaliere di Puglia per donne che ogni giorno per ragioni di cura frequentano le breast unit e i reparti di senologia della rete oncologica pugliese. Undici sono i progetti presentati questa mattina e due sono già in corso, in attesa di rendere noti i progetti grants sempre dedicati a donne in rosa e proposti da altre associazioni che partecipano al bando Komen 2024. Il tutto per un valore complessivo di 120mila euro» ha affermato Linda Catucci, presidente di Komen Puglia nel corso della seconda riunione organizzativa all’ex Tesoreria del Comune di Bari.

«Con i fondi che si raccolgono nelle varie manifestazioni a livello nazionale e soprattutto a livello locale si finanziano progetti che hanno vari aspetti, concreti per quel che riguarda la prevenzione all’interno di ospedali ma anche nell’ambito delle associazioni su tutto il territorio regionale. Questo perché vogliamo che ci siano quelle possibilità che altrimenti le aziende e le associazioni da sole non ce la fanno a poter realizzare. Questo è un aiuto concreto ai medici che si impegnano a questo riguardo e soprattutto alle donne che ne usufruiscono» spiega Daniela Terribile, presidente nazionale Susan G. Komen Italia.

Grazie ai fondi raccolti lo scorso anno, questo anno la Komen potrà finanziare progetti grant – il cui bando consultabile sul sito della Komen scadrà il 7 maggio – e mission per un valore complessivo di 120mila euro.

«Con i progetti Komen accompagniamo le donne in rosa tutto l’anno durante il loro percorso di cura e non le lasciamo mai sole. Chi entra nella realtà Komen sa di far parte di una famiglia che le sarà vicina nei momenti più difficili così come nei momenti conviviali. Tutto è necessario, la prevenzione, le cure, ma anche ogni piccola goccia di gioia, ridere, ballare, prendersi cura di sé. La gentilezza e la solidarietà sono un plusvalore nel sociale, siamo orgogliosi dell’azione di volontariato che coinvolge non solo le singole persone ma tutti quelli che credono in questo progetto che è efficace ed efficiente nel voler aiutare chi ha bisogno e non solo le donne in fragilità socio-economica ma tutte le donne che vengono colpite dalla malattia e che subiscono un crollo psicologico».

Il prossimo appuntamento con la Komen è a maggio con la conferenza stampa di presentazione della tre giorni della 18esima edizione della Race for the cure di Bari.

Ecco i progetti mission 2024

  • Per l’ospedale San Paolo di Bari, progetto video di orientamento del percorso breast unit rivolto alle pazienti oncologiche.
  • La breast unit dell’azienda ospedaliera universitaria Policlinico di Bari realizzerà l’umanizzazione degli ambienti per le donne in rosa.
  • Il progetto dell’istituto tumori Giovanni II di Bari realizzerà Fix Nip e dermopigmentazione.
  • Per il Di Miccoli di Barletta l’umanizzazione dell’ambiente ospedaliero.
  • Il reparto di chirurgia senologica della breast unit dell’ospedale Perrino di Brindisi avvierà un trattamento riabilitativo post chirurgico.
  • Il progetto dell’azienda ospedaliera Panico di Tricase prevede cure estetiche oncologiche.
  • ll progetto “Ti accompagna Komen” consentirà alle donne in rosa di raggiungere i luoghi di cura gratuitamente attraverso una card messa a disposizione dalla Komen, questo progetto sarà realizzato grazie all’opera di volontariato delle donne in rosa che con il progetto “Le sorelle nataline” hanno realizzato gli angioletti di Natale, il ricavato della vendita degli angioletti finanzierà  il progetto di mobilità per le donne in rosa.
  • Il progetto “Dall’orto alla cucina”  prevede consulenze nutrizionali individuali, informazioni dietetiche con particolare riferimento al carcinoma mammario.
  • Ritorna lo sportello di consulenza psicologica tanto chiesto dalle donne che stanno affrontando la malattia.
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli