Manchette
martedì 16 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Il Napoli espugna il “Via del Mare”: secondo k.o. di fila per il Lecce che perde 4-0 contro i campioni d’Italia

Seconda sconfitta consecutiva per il Lecce che al “Via del Mare” perde 4-0 contro il campioni d’Italia del Napoli nella settima giornata di Serie A.

Giallorossi in campo con il 4-3-3. Davanti a Falcone giocano Pongracic e Baschirotto con Gendrey e Gallo sugli esterni. Centrocampo con Rafia, Ramadani e Blin. In attacco Almqvist e Strefezza agiscono intorno alla punta Krstovic.

Modulo speculare per i campioni d’Italia che Garcia schiera con Meret tra i pali; Di Lorenzo, Ostigard, Natan e Olivera in difesa; Anguissa, Lobotka e Zielinski a centrocampo dietro i tre dell’attacco composto da Lindstrom, Simeone e Kvaratskhelia.

Direzione di gara affidata a Pairetto.

Buona la partenza del Napoli che dopo 16′ trova il gol del vantaggio grazie a un colpo di testa di Ostigard che batte Falcone su assist di Zielinski. Il Lecce prova subito a reagire e va vicino al gol dieci minuti dopo con Krstovic che dal limite impegna Meret con un tiro angolato ma non potente. Alla mezz’ora ci prova Pongracic che, sugli sviluppi di un corner, non inquadra lo specchio della porta sugli sviluppi di un corner battuto da Strefezza. Il Napoli si rivede al 40′ con Simeone che calcia di poco alto a conclusione di un’azione corale. Il primo tempo si chiude sull’1-0 a favore degli ospiti.

È del Napoli la prima occasione della ripresa con Kvaratskhelia che, dopo uno scambio con Anguissa, calcia alto. È preludio al gol che arriva al 51′: è Osimhen (entrato a inizio ripresa al posto di Simeone) a siglare la rete del 2-0 su assist di Kvaratskhelia. Il Lecce accorcia al 57′ ma il gol di Strefezza è annullato perché l’azione è viziata da un tocco con il braccio di Krstovic. La gara prosegue senza troppi sussulti, con il Lecce che ci prova ma il Napoli è con controllo e all’88’ trova il gol del 3-0 con Gaetano, entrato cinque minuti prima al posto di Zielinski. Lo stesso Gaetano cade in area al 93′, trattenuto da Ramadani e Pairetto indica il dischetto. Politano spiazza Falcone e fissa il risultato sul 4-0 finale.

Per i salentini, dopo quella contro la Juventus, è la seconda sconfitta consecutiva. In classifica il Lecce scende in settima posizione, fermo a 11 punti. Prossimo impegno per gli uomini di D’Aversa venerdì prossimo, alle 20:45, per il secondo anticipo dell’ottava giornata di campionato: al “Via del Mare” arriva il Sassuolo.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli