Manchette
domenica 3 Marzo 2024
Manchette

Lecce, sequestrate le opere di Banksy in mostra alle Mura Urbiche

Le 27 opere e illustrazioni di Banksy, in mostra negli spazi delle Mura Urbiche di Lecce, sono finite sotto sequestro conservativo.

Il provvedimento è stato disposto dal tribunale di Roma che ha accolto il ricorso presentato da Mediafarm srl, la società affidataria del Comune di Lecce per la gestione degli spazi delle Mura Urbiche che vanterebbe un credito di oltre 43mila euro nei confronti della A&M (Antonelli & Marziani) Cultural Consulting srl, società detentrice delle opere di Banksy e che ha organizzato la mostra.

La controversia tra le due società è sorta perchè A&M non avrebbe versato a Mediafarm come pattuito, la parte degli incassi necessaria a coprire le spese di funzionamento della mostra.

L’esposizione, inaugurata il 20 giugno scorso, si è chiusa il 30 settembre ed è stata visitata da 14.500 persone.

L’udienza per la conferma o modifica del provvedimento è stata fissata al 29 novembre prossimo.

Nel provvedimento a firma del giudice Andrea Postiglione della sezione XVII del tribunale di Roma si legge che la società leccese Mediafarm evidenzia che «le opere esposte rappresentano l’unico bene della A&M essendo la stessa una società di nuova costituzione, con un capitale versato di 2.500 euro».

Il sequestro è stato dunque disposto «per la tutela della garanzia generica che assiste il diritto di credito, essendo diretto a impedire che il debitore possa compiere atti dispositivi del proprio patrimonio e quindi pregiudizievoli dell’interesse del creditore».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli