Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

L’incanto del porto di Otranto e la fotografia di Guido Guidi: a Otranto arriva “Camminare il paesaggio”

Domani a Otranto La Fondazione Pino Pascali e il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia, nell’ambito del progetto Interreg TheRout_Net, presentano: “Camminare il paesaggio. Conversazione con Guido Guidi”, una tappa di “Ospitalità dello sguardo”, un percorso di ricerca artistica lungo i Cammini di Puglia.

Il paesaggio ha una sua grammatica che può essere indagata con la lentezza del cammino. E quella grammatica può essere spesso ribaltata, grazie all’osservazione, alla riflessione e allo sguardo libero da sovrastrutture. Otranto ospita “Camminare il paesaggio. Conversazione con Guido Guidi”, un tour guidato nella città di Otranto e una lectio magistralis con il celebre fotografo Guido Guidi, pioniere della fotografia italiana di paesaggio, in collegamento da Cesena, per approfondire tematiche legate all’osservazione consapevole del paesaggio.

L’appuntamento otrantino, a cura di ArgentoVivo, con il patrocinio del Comune di Otranto e la collaborazione del Parco naturale regionale Costa Otranto Santa Maria di Leuca Bosco di Tricase, è un’attività nell’ambito di “Ospitalità dello sguardo”, progetto a cura di Isabella Battista, Carmelo Cipriani e Alexander Larrarte, realizzato dalla Fondazione Pino Pascali, in collaborazione con il Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio della Regione Puglia. Dopo l’incontro al porto di Otranto (ore 18, nei pressi della Capitaneria di porto), si prosegue a piedi verso la Torre del Serpe, avvolta da miti e leggende e riferimento letterario, citato ne “Il canto delle sirene” di Maria Corti. Qui è prevista una sosta per l’osservazione del paesaggio della baia delle Orte. Si rientra sempre al porto per spostarsi nella Biblioteca di comunità “Le Fabbriche”, dove alle 19 prende il via la lectio magistralis con Guidi. Intervengono il curatore Carmelo Cipriani e Michele Cera per il Dipartimento Turismo Economia della Cultura e Valorizzazione Territoriale della Regione Puglia; modera Samuele Vincenti, fotografo di ArgentoVivo.

Il progetto “Ospitalità dello sguardo” si svolge in Puglia a settembre 2023 e rientra in un più grande programma di animazione territoriale che ha lo scopo di informare le comunità locali sui temi legati ai cammini e di coinvolgerle nel processo di cambiamento dei luoghi interessati dal progetto TheRout.net che ha l’obiettivo di ristrutturare, rifunzionalizzare e allestire nuovi ostelli pubblici situati lungo i Cammini di Puglia.

Si delinea come un tour metastorico, connotato da interventi site specific di arte contemporanea, che tocca gli 11 comuni interessati, con i relativi tracciati culturali. Sono state individuate quattro distinte aree della Puglia, raggruppabili in singoli cammini per continuità storica e geografica. Un’operazione culturale che mira a promuovere il territorio e l’arte nel territorio, sviluppando una sensibilità critica nei confronti di tematiche come quelle dell’ospitalità, del cammino, della conoscenza, dell’incontro e del tempo.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli