Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

San Cataldo, una rotatoria per dire addio agli incidenti

Sono iniziati i lavori per realizzare una rotatoria che migliorerà la sicurezza della strada che collega Lecce alla marina di San Cataldo. La nuova opera pubblica interesserà l’intersezione fra la Lecce-San Cataldo e via Cremona, nelle vicinanze dello stadio. Il sindaco Carlo Salvemini e l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis hanno effettuato un sopralluogo sul cantiere. La Lecce-San Cataldo è stata spesso teatro di incidenti, l’ultimo dei quali si è verificato la scorsa estate con conseguenze drammatiche.

L’intervento consentirà di sistemare anche l’attuale immissione da via Cremona sulla Lecce-San Cataldo che, di fatto, costituisce l’unico sbocco attualmente praticabile del comparto 51 sulla viabilità ad alto scorrimento che collega quest’area con il resto della città. Grazie alla realizzazione della rotatoria, di grande diametro (64 metri incluse le banchine laterali, 61 escludendole), la viabilità della zona avrà diversi benefici. Le auto provenienti da via Cremona avranno un agevole accesso sulla strada ad alto scorrimento in direzione Lecce con un notevole risparmio nei tempi di immissione. Inoltre migliorerà l’interazione tra chi si immette sulla Lecce-San Cataldo da via Cremona e le auto in uscita verso la bretella della tangenziale est. Le auto in arrivo da via Cremona potranno svoltare subito sia in direzione Lecce sia in direzione San Cataldo e, più in generale, si potranno effettuare le inversioni di marcia in tutta sicurezza.

«Mi sono recato sul cantiere per un sopralluogo insieme al sindaco Carlo Salvemini. Si tratta di un intervento molto atteso soprattutto dai residenti del comparto 51 che garantisce sicurezza su una strada da sempre ad alto tasso di incidentalità dove puntiamo a ridurre in maniera importante la velocità e a risolvere alcune problematiche relative alle rampe di accesso delle tangenziali, oltre a facilitare entrata e uscita da via Cremona», dichiara l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis.

L’ultimo grave incidente sulla Lecce-San Cataldo si è verificato il 19 agosto, all’altezza di San Ligorio, all’intersezione per via Roggerone. Nello scontro rimasero coinvolte un’auto e una moto. In seguito al violento impatto ebbe la peggio il motociclista. Vano, nell’occasione, l’intervento del 118. I sanitari potettero solo accertare il decesso del centauro. Sul posto intervennero anche i mezzi della polizia locale per i rilievi e furono sequestrati entrambi i mezzi per eseguire i dovuti accertamenti.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli