Manchette
lunedì 27 Maggio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Trecento chilometri attraverso masserie, spiagge e parchi: ecco la Ciclovia del Salento Ionico – VIDEO

Un percorso a tappe lungo più di 300 chilometri, attraverso masserie, spiagge selvatiche, parchi e borghi ricchi di arte ed enogastronomia: è la Ciclovia del Salento Ionico, presentata stamattina nella sala conferenze della Provincia di Lecce.

Il percorso, realizzato con fondi del Pnrr da Vivilitalia, società specializzata nei turismi ambientali, grazie al progetto Green Community Ionico-Adriatica, coinvolge 10 comuni dell’arco ionico-salentino con capofila il comune di Nardò, finanziato con i fondi del Pnrr. L’iniziativa è promossa in collaborazione con la Provincia di Lecce.

Lunga 305 chilometri, per l’82% su asfalto e il restante 18% su sterrato, la ciclovia si snoda prevalentemente su stradine secondarie a bassa intensità di traffico.

La traccia principale è poi articolata in cinque percorsi ad anello che, tra mare, parchi e borghi interni, consentono di organizzare su misura il proprio viaggio in bici: Ugento/Racale; Gallipoli/Racale; Nardò/Gallipoli; Porto Cesareo/Nardò e infine Manduria/Torre Lapillo.

Un prodotto turistico in più, pensato per un mondo, quello di chi fa vacanze a pedali, che sta crescendo vertiginosamente con un giro d’affari che nell’ultimo anno ha raggiunto i 5,5 miliardi di euro.

Oltre al percorso è stata mostrata anche l’App che rende facile e intuitiva la navigazione lungo la Ciclovia, mettendo in evidenza la rete di sentieri, strade secondarie e rurali, punti di interesse e strutture bike-friendly.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli