Manchette
martedì 16 Aprile 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Una vacanza per i bimbi affetti da malattie rare: via alla raccolta fondi per creare l’Invictus Camp in Puglia – VIDEO

Regalare una vacanza in Puglia a bambini affetti da malattie genetiche, croniche e oncoematologiche e alle loro famiglie: è l’idea alla base di Invictus Camp, iniziativa della Fondazione Vanni Longo Onlus, che punta a creare la prima struttura di terapia ricreativa nel Sud Italia.

Con l’obiettivo di sostenere la raccolta fondi per la creazione dell’Invictus Camp è nata la campagna di comunicazione “Vieni a giocare in Puglia”.

Invictus Camp punta a unire in un unico progetto le numerose e frammentate realtà già presenti sul territorio che si occupano del sostegno di questi minori e delle loro famiglie, dotando in questo modo l’intera area di una organizzazione unica che sia in rete con tutte le associazioni locali di settore e le varie Asl.

La struttura, di 8 ettari, sorge in una pineta a pochi metri dal mare di Campomarino, a Maruggio (Comune Bandiera Blu e Lilla e annoverato tra i borghi più Belli d’Italia), in grado di accogliere gratuitamente a pieno regime circa 700 bambini.

Ed è proprio dalla Puglia e dai pittoreschi cliché che l’hanno resa una meta del turismo italiano e mondiale, che pone le sue basi concettuali la campagna di comunicazione pensata dallo studio creativo indipendente, specializzato in progetti sui temi ambientali e sociali, Viceversa Studio e realizzata in collaborazione con la casa di produzione Basement HD.

L’obiettivo della campagna, che si concretizza soprattutto in un film promo di circa 2 minuti (realizzato da Luciano Marchetti e Davide Canepa) è quello di dissacrare l’immaginario pugliese stereotipato dagli ormai classici clichè e dalle scene da “cartolina”, grazie al gioco dei bambini che arriveranno a “rovinare”, con le loro attività ricreative e le loro urla di gioia, le tipiche situazioni da spot turistico che sembrano pensate per rappresentare una realtà perfetta e pronta per essere condivisa sui social network.

La principale mission del Camp è l’attuazione di interventi in grado di favorire un’equilibrata evoluzione socio-relazionale e psico-affettiva dei piccoli ospiti, al fine di fare loro raggiungere: la piena consapevolezza di sé e dei propri mezzi; la conquista della giusta autonomia, l’acquisizione di risorse per affrontare le situazioni difficili cui la malattia li mette quotidianamente di fronte attraverso un processo evolutivo favorito dalla creazione di un sistema relazionale basato sul gioco.

L’obiettivo della raccolta fondi è ambizioso: 1 milione e 400.000 euro. Fondi che serviranno per dare vita al progetto del Campus che prevede, tra le altre cose, alloggi capaci di ospitare fino a 64 bambini a settimana, aule per attività laboratoriali, sala mensa e pic nic, campi sportivi, auditorium esterno, strutture per pet therapy, orto didattico e attività al mare.

È possibile donare sia sul CC: IT 27 H 08817 79040 010000000653 intestato a Fondazione “Vanni Longo” – Onlus specificando la causale: Donazione per Invictus Camp, sia sul sito invictuscamp.it.

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli