Manchette
venerdì 1 Marzo 2024
Manchette

Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, Amati: «Fine lavori il 18 dicembre? Impossibile»

«La nuova data di fine lavori del 18 dicembre 2023 non potrà essere rispettata perché manca ancora il 5% della produzione. Sarà dunque impossibile completare il tutto in 10 giorni». Così il consigliere regionale Fabiano Amati in merito all’andamento dei lavori per il completamente del nuovo ospedale di Monopoli-Fasano.

«Era tutto ampiamente prevedibile e profetizzabile», afferma Amati, spiegando che «sulla costruzione del nuovo ospedale Monopoli-Fasano, il Collegio consultivo tecnico (Cct) ha concesso a Partecipazione Italia del gruppo Webuild 146 giorni (avevo previsto 200 giorni) e 2,6 milioni, da sommare alla detrazione delle penali pari a circa 3 milioni. In totale, dunque, circa 6 milioni (avevo previsto alcuni milioni)».

Amati evidenzia che si tratta di «una decisione ingiusta, come quella precedente, per intenderci quella che riconosceva maggiori costi da Covid per un periodo in cui il Covid non era stato diagnosticato nemmeno a Wuhan, su cui andrebbe promosso il giudizio di nullità, considerato che tutte le questioni avanzate dall’impresa sono infondate in fatto e soprattutto in diritto; e su questi basta leggere al meglio le relazioni della direzione lavori e le memorie difensive della Asl».

Amati ricorda che è già stato «violato» il primo termine fissato per il 24 luglio del 2023 e ora il presidente della Commissione Bilancio del Consiglio regionale della Puglia sostiene che per ovviare al nuovo ritardo «qualcuno proverà a suggerire al Rup la concessione all’appaltatrice di qualche milione di lavori aggiuntivi, e quindi anche altri giorni di lavorazioni, coincidenti con le opere in passato stralciate dall’appalto per venire incontro alle esigenze dell’impresa e riassegnati, a titolo oneroso e speriamo almeno con il ribasso d’asta, sempre per venire incontro alle esigenze di Partecipazione Italia del gruppo Webuild, ossia l’impresa che dovrebbe realizzare il ponte sullo stretto di Messina».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli