Manchette
domenica 16 Giugno 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Taranto, nel parco archeologico delle Mura Magno Greche un bosco urbano da oltre 1.000 alberi

Nel parco archeologico delle Mura Magno Greche di Taranto sorgerà un nuovo bosco urbano da oltre mille alberi.

L’intervento, realizzato da Arbolia (società benefit di Snam e Fondazione Cdp attiva nella forestazione urbana, con il sostegno di Windtre), è stato reso possibile a seguito di un accordo con il Comune di Taranto e prevede la messa a dimora complessiva di 1.061 piante di differenti specie arboree alte circa 2-2,5 metri, tra cui leccio, bagolaro, pino domestico, platano, albero di giuda, e arbustive alte circa 1-1,25 metri, tra cui corbezzolo, lentisco, scotano alloro, ilastro comune, agnocastro.
L’area verde, a regime, permetterà di assorbire fino a 258 tonnellate di anidride carbonica in 20 anni e fino a 2.506 Kg di Pm10 l’anno. In considerazione del valore archeologico dell’area, i lavori sono eseguiti in stretto contatto con la sovrintendenza e alla presenza di un team di archeologi.
Salvatore Ricco, amministratore delegato di Arbolia, ha precisato: «Si tratta del primo di due progetti di Arbolia a Taranto e del terzo in Puglia, dove contiamo di realizzare altre iniziative nel corso dei prossimi mesi. La nostra missione è creare nuove aree verdi nelle città italiane grazie al supporto di aziende sensibili alla sostenibilità ambientale come Windtre, che ha creduto fin da subito al nostro progetto».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli