Manchette
giovedì 25 Luglio 2024
Manchette
- Inread Desktop -

Lizzano piange Marco Ferrari: il 22enne è morto a una settimana dall’incidente

Marco Ferrari non ce l’ha fatta. Il 22enne originario di Lizzano, arruolato in Marina, è morto dopo una settimana di agonia a causa delle gravi ferite riportate nell’incidente stradale che lo ha visto coinvolto in Calabria.

A darne notizia è Lucia Palombella, sindaca del Comune di Lizzano, con un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’ente: «Il nostro Marco ci ha lasciati. Siamo vicini ai suoi cari in questo momento di grande dolore».

L’incidente è avvenuto il 22 ottobre scorso, Marco Ferrari viaggiava a bordo della sua Peugeot 206 in direzione di Reggio Calabria quando ha perso il controllo del mezzo urtando violentemente contro il guard rail sulla strada statale 106, nel tratto che precede le gallerie della marina di Montegiordano. Il giovane è stato trasportato in elisoccorso all’Annunziata di Cosenza in condizioni disperate.

Numerosi, sui social, i messaggi di sostegno da parte di amici e conoscenti, tra cui proprio quello dell’Amministrazione comunale che chiedeva ai cittadini di «pregare, pregare tanto affinché ci sia un miracolo». I familiari di Marco spiegavano che il 22enne «è molto grave, chiediamo a voi e a tutta la cittadinanza di pregare ancora più forte, perché domani potrebbe essere l’ultimo giorno».

Stamattina alle 9 Marco è stato sottoposto a stimolazioni per verificare se ci fossero reazioni. Purtroppo per Marco non c’è stato nulla da fare. I familiari hanno preannunciato che daranno il consenso alla donazione degli organi «come lui stesso avrebbe voluto».

- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Inread Desktop -
- Taboola -
- Inread Mobile -
- Halfpage Desktop -
- Halfpage Mobile -

Altri articoli